Huawei si insedia al Noi Techpark

Pubblicato il 25 Luglio 2017 in Imprese, Innovazione

 

Huawei, dopo l’accordo con Alperia, decide di insediarsi al NOI TechPark. La notizia viene data oggi in esclusiva dal Corriere dell’Alto Adige, a firma di Silvia Fabbi. Secondo il quotidiano il colosso del settore hi-tech sarà infatti una delle venti realtà imprenditoriali ad avere una sede al Noi a partire dal prossimo autunno. L’insediamento è stato orchestrato dal capo del development di Idm Hubert Hofer. Huawei è una società cinese impegnata nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, di sistemi e di soluzioni di rete e telecomunicazione e produce anche smartphone. Huawei è attiva in Italia dal 2004 e oggi può contare su circa 750 professionisti sul territorio nazionale attraverso le 2 sedi (Milano e Roma), gli uffici di altre 10 città, e 4 centri di Ricerca e Sviluppo, oltre a un Business Innovation Center.

Huawei avrebbe deciso di puntare sull’Alto Adige «per portare avanti in collaborazione con Alperia Fiber un progetto innovativo a livello europeo per realizzare una rete in banda ultralarga, fornendo nuovi servizi di connettività in fibra ottica a cittadini e imprese dell’Alto Adige, creando un’infrastruttura non solo scalabile ma anche in grado di consentire la rivendita di capacità a nuovi operatori». Maggiori particolari nel quotidiano in edicola.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211