Lutto in Alto Adige: muore a 18 anni promessa del biathlon

Pubblicato il 10 Gennaio 2019 in Territorio

 

Hannes Breitenberger, 18enne altoatesino, promessa del biathlon, è morto improvvisamente martedì 8 gennaio. La notizia ha cominciato a circolare il giorno dopo, giovedì: in un primo momento, erroneamente, le agenzie di stampa avevano parlato di una morte in pista, collegando la scomparsa ad un incedente avvenuto in Val D’Aosta. Nato nel 2000 e originario della Val d’Ultimo, Breitenberger frequentava le superiori in Val Gardena.

Gli atleti della nazionale di sci gareggeranno con il lutto al braccio. Proprio il segno di lutto portato dalle atlete del biathlon ha reso di dominio pubblico la notizia. Proprio giovedì Lisa Vittozzi ha centrato ad Oberhof la prima vittoria della sua carriera, aggiudicandosi la sprint 7,5 di Biathlon.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211