Menu

Gomme invernali, il 15 novembre scatta l’obbligo in A22: multe fino a 318 euro

Pubblicato il 31 ottobre 2018 in Infrastrutture, Territorio

Gomme da neve  

Gomme invernali, parte il conto alla rovescia. Dal 15 novembre scatta l’obbligo per tutti i veicoli di avere a bordo catene o pneumatici invernali. L’ultima ondata di maltempo ha fatto già fatto partire l’assalto ai gommisti e le liste d’attesa si stanno rapidamente allungando. Va ricordato che l’obbligo di montare gomme invernali o avere le catene a bordo su tutta l’A22 vale anche in assenza di neve. In Austria invece l’obbligo di equipaggiamento invernale scatta dal  1° novembre (anche qui fino al 15 aprile) ma diventa obbligatorio solo in condizioni invernali (neve, poltiglia di neve o ghiaccio) per le vetture e i camion fino a 3,5. Sempre in Austria invece per i camion oltre 3,5 t nello stesso periodo l’obbligo di pneumatici invernali e l’obbligo di avere le catene a bordo vige in qualsiasi condizione metereologica.

Gomme invernali: le multe

Tornando alle multe di casa nostra la mancata osservanza prevede sanzioni amministrative comprese tra gli 80 ed i 318 euro e comporta l’intimazione a non proseguire il viaggio senza essersi dotato dei mezzi necessari. Autobrennero ricorda che per ogni chiarimento, per un aggiornamento in tempo reale sulle condizioni del manto stradale in autostrada o per informazioni sul traffico ed assistenza in caso di necessità lungo tutto l’A22 è possibile contattare il Centro Assistenza Utenza dell’Autostrada del Brennero24 ore su 24 al numero +39 0461 980085, al numero verde (solo chiamate da Italia) 800 279940 e al numero verde universale (chiamate da Germania, Austria, Olanda) 00 800 22022022.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211