Giornata Internazionale della Donna 2020: le iniziative per l’8 marzo

Pubblicato il 26 Febbraio 2020 in Agenda

 

Nel corso di una affollata e partecipata conferenza stampa in Municipio a Bolzano è stato presentato nella giornata di ieri il nutrito calendario di appuntamenti promossi con la regia del Città capoluogo in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2020. “Intorno all’8 marzo”  è anche il titolo  di una pubblicazione che raccoglie tutte le iniziative che enti, associazioni, gruppi e naturalmente Città di Bolzano, organizzano e propongono per quella che comunemente viene chiamata “Festa della Donna”.

Come ha sottolineato l’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Bolzano Marialaura Lorenzini sono davvero moltissime le opportunità di approfondimento e di confronto sulla tematica e sulla cultura di genere. Tante le iniziative di sensibilizzazione rivolte alle donne e non solo, sull’intero territorio cittadino. Convegni, mostre, incontri culturali, cinema, arte, servizi, dibattiti, musica e parole, libri, cerimonie pubbliche, conversazioni e riflessioni il tutto coniugato al femminile.

Tra gli appuntamenti da segnalare venerdì 6 marzo alle ore 11.00: “Le operatrici di WE-Women Empowerment raccontano”. Tante sono le donne che nel corso dello scorso anno hanno seguito le diverse attività proposte dalle associazioni dello spazio “WE-Women Empowerment” di piazza Parrocchia 21 ed ora le operatrici ne tracciano storie e desideri (Biblioteca della Donna – piazza Parrocchia 16). Ed ancora: “Una targa contro i femminicidi”. La Città di Bolzano dedica una piazza alla memoria di tutte le vittime di femminicidio, alle vittime di violenza assistita e agli orfani di femminicidio con una targa che sarà collocata in piazza Marcella Casagrande martedì 10 marzo alle ore 11.00. Per quanto riguarda il cinema da segnalare: “La Libertà del desiderio” riflessioni su alcune dimensioni del desiderio femminile. Si tratta di una breve rassegna di film per indagare possibili scenari del desiderio femminile, da quello dell’autorealizzazione, al desiderio di maternità e di amore; le proiezioni saranno accompagnate da Giuliana Franchini, psicologa-psicoterapeuta clinica, per favorire un libero scambio tra i partecipanti. Appuntamenti al Centro Trevi il 10 e 24 marzo ed il  7 e 21 aprile con ingresso gratuito. E ancora: “Basta! Il potere delle donne contro la politica del testosterone” con Lilli Gruber che presenterà il suo nuovo libro in una discussione con il giornalista Gabriele di Luca nell’ Aula Magna della Libera Università sabato 7 marzo alle ore 18.00.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211