Menu

Mobilità, park, mense scolastiche: tutto in una app. Arriva Gem2Go

Pubblicato il 12 febbraio 2019 in Agenda

app  

Non è ancora stata presentata ufficialmente, ma già quasi 2000  Bolzanini la usano puntualmente: è l’app bilingue GEM2GO Alto Adige che il Consorzio dei Comuni dell’Alto Adige ha fatto sviluppare e che poi ciascun Comune ha adattato alle proprie esigenze di comunicazione diretta e in tempo reale verso i propri cittadini e city user. Questa mattina, in Municipio, il sindaco Renzo Caramaschi, l’assessore alla Mobilità Maria Laura Lorenzini, l’assessore alla Protezione civile Luis Walcher, e il comandante Sergio Ronchetti, insieme agli uffici Mobilità (Ivan Moroder) e Protezione civile (Emanuele Sascor), hanno illustrato alla stampa questo agile e rinnovato strumento per comunicare direttamente coi cittadini. «L’idea è quella di dare attraverso un unico punto di accesso importanti informazioni e funzionalità ai cittadini» ha spiegato il sindaco, per l’assessora Lorenzini «uno strumento pensato per facilitare la vita dei nostri concittadini», mentre l’assessore Walcher ha sottolineato «l’importanza a livello provinciale di quest’applicazione che il Consorzio dei Comuni ha messo a  disposizione di tutti i Comuni e che la città di Bolzano ha implemetato sulle proprie necessità».

La mobilità rappresenta per la nostra città senz’altro la sfida maggiore. Soluzioni devono essere trovate in equilibrio tra le grandi trasformazioni urbanistiche in atto, la necessità di implementare il trasporto sostenibile e di tutelare la salute dei cittadini, garantendo una mobilità integrata fluida e all’altezza delle esigenze di un capoluogo.
In questo processo, l’accesso alla città può essere a volte limitato, per la chiusura di un’importante arteria stradale, per la pulizia delle strade, per lavori ed eventi programmati o a causa d’imprevisti.

Con la funzione Notifiche, ha speigato il comandante Ronchetti «la Polizia Municipale comunica direttamente e in tempo reale importanti variazioni della Mobilità. L’avviso arriva direttamente sul cellulare del cittadino della chiusura stradale o blocco cittadino, per eventi e manifestazioni con un paio di giorni di anticipo». Stessa esigenza è stata ravvisata dalla Protezione civile, per poter comunicare in modo tempestivo – oltre che attraverso i canali di comunicazione tradizionali – eventuali emergenze. L’Ufficio Protezione Civile invia comunicazioni dirette e in tempo reale, avvisando di eventuali pericoli potenziali, o in situazioni dove sia richiesta l’attenzione dei cittadini e city user, «per esempio in caso di calamità indicando il punto di raccolta più vicino» ha aggiunto Emanuele Sascor.

Oltre alla funzione notifiche, GEM2GO raggruppa tutte le principali funzionalità disponibili che possono essere utili per facilitare la vita dei cittadini. In tema di Mobilità troviamo parking bz, con l’indicazione sempre aggiornata dei parcheggi liberi nelle diverse strutture bolzanine, bus bz, per individuare esattamente dove si trova il bus che vogliamo prendere, e alcuni link esterni che portano per esempio alle informazioni sui punti di ricarica per le auto elettriche (Alperia), a come pagare con un’app i parcheggi blu (Seab), alle informazioni più importanti sui gradi cantieri in atto a Bolzano, al Carsharing. «Nuove funzionalità con informazioni sull’intensità del traffico, piazzole carico scarico di via Druso, parcheggie piazzole disabili, richieste di accessi alla zine videosorvegliate, rete ciclabile sono arrivo man a mano che sono pronte  nei prossimi mesi» ha anticipato Ivan Moroder.

Tra le altre funzionalità fruibili sempre attraverso l’unica app GEM2GO, troviamo menu chiaro di CIR food, per controllare il menu del giorno nelle scuole di Bolzano, con molte altre informazioni di tipo nutrizionale, tutti i comunicati stampa del Comune di Bolzano, le info sugli uffici, l’accesso alla banca dati degli oggetti rinvenuti, l’accesso all’applicativo SensorCivico per segnalazioni e reclami, ma anche i link esterni della Provincia alle farmacie di turno a Bolzano, del meteo a Bolzano e anche alla webcam di Piazza Walther (Azienda di Soggiorno e Design Hotel Greif). Altre funzionalità potranno essere aggiunte mano a mano quando disponibili, il cittadino non dovrà scaricarsi però un’infinità di app, né districarsi più tra una marea di siti e link per accedere alle funzionalità più utili, perché tutto è raggruppato nell’unica app GEM2GO (www.gem2go.it).

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211