Facciate, la Frener & Reifer a Londra crea il «bacio» architettonico

Pubblicato il 16 Novembre 2018 in Imprese

 

Dopo i recenti lavori di ristrutturazione, il nuovo complesso Coal Drops Yard nel quartiere londinese di Kings’ Cross è diventato una vera e propria attrazione. L’architettura del nuovo spazio pubblico, che ora ospita negozi, ristoranti e gallerie, si distingue per le coperture ondulate che sembrano innalzarsi al cielo per unirsi in un bacio. Un progetto unico nel suo genere, firmato da Heatherwick Studio. Coal Drops Yards si trova accanto al Gasholders, un altro complesso la cui facciata è stata realizzata dalla società altoatesina Frener & Reifer.

Il progetto di ristrutturazione ha trasformato il complesso di epoca vittoriana, un tempo adibito allo stoccaggio e smistamento del carbone, in un’icona di architettura moderna. Il tetto curvo e le facciate di vetro sottostanti collegano i due edifici originariamente separati, creando così 20.000 m2 di nuovi spazi. Il passaggio fluido da un’ala all’altra della struttura permette ai due edifici di fondersi armoniosamente in un “bacio” architettonico.

Frener & Reifer., azienda brissinese specializzata in sistemi di facciata su misura, ha ormai raggiunto fama internazionale con la realizzazione di alcuni straordinari involucri edilizi a Londra. L’incarico per la progettazione, costruzione e installazione della facciata a forma libera del complesso Coal Drops Yard è arrivato nel 2015. A caratterizzare questo progetto sono in particolare la facciata, formata da vetrate alte fino a 7,2 m. e disposte a zigzag con diverse angolazioni, e le numerose lastre tridimensionali curve, che seguono la forma sinuosa dell’edificio. Ogni pezzo che compone la facciata è unico per forma o dimensione. Una geometria particolarmente impegnativa dal punto di vista architettonico che ha reso necessaria la progettazione tridimensionale dell’intera facciata. Grazie alle innovative soluzioni tecniche e progettuali adottate, si è riusciti ad ottenere una perfezione dei dettagli superiore ad ogni aspettativa.

Ora che Coal Drops Yard è stato inaugurato, chiunque lo desideri può ammirare di persona l’unicità di questa opera, che si presenta al contempo come perla d’architettura metropolitana e spazio pubblico destinato ad arricchire l’esperienza urbana.

Foto: Quintin Lake

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211