Forte Alto di Fortezza, al via i lavori per metterlo in sicurezza

Pubblicato il 29 Giugno 2016 in Territorio, Turismo

Forte Alto di Fortezza  

Partiranno a breve, i primi giorni di luglio, i lavori per mettere in sicurezza il Forte Alto di Fortezza.  Il progetto di recupero del Forte Alto prevede interventi manutentivi ai fini di permettere l’accessibilità e la sicurezza per lo svolgimento di visite guidate. Essendo un monumento architettonico di forte interesse culturale, infatti, si punta ad una sua migliore divulgazione in ambito turistico. I lavori di ristrutturazione minimi per la messa in sicurezza dell’esistente Forte Alto vengono seguiti dal Dipartimento provinciale lavori pubblici tramiti i tecnici della Ripartizione Edilizia.

In particolare, verrà eseguita la ristrutturazione della struttura del tetto e delle scale in pietra originali. Tutte le scale in legno esistenti saranno demolite e sistemate o sostituite. È inoltre previsto l’inserimento di una piattaforma panoramica e saranno eseguiti tutta una serie di interventi specifici per la messa in sicurezza del Forte. Gli interventi vengono realizzati su progetto predisposto dal gruppo di progettazione composto dagli architetti Walter Dietl e Markus Scherer, dagli ingegneri Klaus Plattner e Günther Rienzner, e dai periti industriali Luis Mittelberger e Egon Nischler.

I lavori saranno eseguiti dall’impresa Parrottino Franco di Bolzano. La realizzazione dell’opera, che comporterà un investimento complessivo di 700mila euro, è prevista tra luglio 2016 e l’inizio del 2017.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211