Menu

Fondo Pensione Raiffeisen: 2018 anno difficile

Pubblicato il 10 febbraio 2019 in Imprese

Raiffeisen Cassa Centrale Bolzano  

Oltre 650 milioni. A tanto ammontava, a fine dicembre 2018 il patrimonio amministrato del Fondo Pensione Raiffeisen, un fondo al quale l’anno scorso hanno aderito più di 3.900 altoatesini. Le tre linee d’investimento hanno ovviamente subito i contraccolpi dei mercati finanziari chiudendo l’anno tutte in rosso, ma rimanendo comunque in attivo sul medio periodo.

Fondo Pensione Raiffeisen: patrimonio in forte aumento

Il patrimonio amministrato dal Fondo Pensione Raiffeisen nel corso del 2018 è cresciuto di 57 milioni di euro, superando al 31 dicembre i 650 milioni di euro, con un aumento del 10% rispetto all’anno precedente. Gli aderenti sono cresciuti dell’11% rispetto all’anno precedente arrivando a oltre 37.000 iscritti. «La continua crescita degli aderenti al Fondo Pensione Raiffeisen dimostra la consapevolezza da parte degli altoatesini circa l’importanza della previdenza complementare per potersi assicurare una vecchiaia serena», ha affermato Roman Jablonsky, membro della direzione della Cassa Centrale Raiffeisen. Anche nel corso del 2018, il Fondo Pensione Raiffeisen ha registrato una crescita decisamente superiore a quella della maggior parte degli altri fondi pensione italiani

Fondo Pensione Raiffeisen: i risultati  

I risultati dei tre comparti riflettono l’andamento dei mercati finanziari: la linea «Safe», che investe esclusivamente in titoli obbligazionari, ha risentito del deprezzamento dei titoli governativi italiani chiudendo l’anno con un -0,93%. Il risultato delle linee miste è stato influenzato in particolare dall’andamento dei mercati azionari che nel 2018 non hanno saputo ottenere risultati positivi. Dopo sei anni all’insegna della crescita, la linea Activity ha chiuso l’anno con una flessione del -2,44%, e la linea Dynamic, nella quale la componente azionaria si attesta al 65%, con un risultato del -6,00%. In un’ottica di lungo termine, centrale per l’accumulo di una pensione complementare, i risultati di tutte le linee del Fondo Pensione Raiffeisen sono ampiamente positivi. Guardando agli ultimi 10 anni, il risultato della linea Safe si attesta ad un +25,2%, quello della linea Activity ad un +39,2% e quello della linea Dynamic ad un +49,8%. La rivalutazione del TFR (1,5% più il 75% dell’inflazione) nello stesso periodo raggiunge un +23,4%.

Fondo Pensione Raiffeisen: nuova linea garantita

Siccome i mercati finanziari nel breve periodo possono essere esposti ad oscillazioni, il Fondo Pensione Raiffeisen nel 2018 ha ampliato la sua offerta di linee d’investimento per i propri iscritti. La nuova linea del Fondo Pensione Raiffeisen garantisce il capitale versato indipendentemente dall’andamento dei mercati ed è particolarmente adatta per aderenti che stanno raggiungendo l’età pensionabile ed intendono tutelare la propria posizione previdenziale presso il Fondo Pensione Raiffeisen da eventuali correzioni negative del mercato nel periodo mancante fino al pensionamento.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211