Flixbus, più collegamenti Bolzano-Milano (e con gli aeroporti lombardi)

Pubblicato il 29 Gennaio 2020 in Infrastrutture, Opportunità

 

Nell’ambito del generale potenziamento della sua rete nazionale, FlixBus potenzia il corridoio Bolzano-Milano per offrire ai passeggeri altoatesini un servizio ancora più capillare, facilitandone gli spostamenti verso il capoluogo lombardo: da giovedì 6 febbraio, la frequenza sulla rotta in questione si alzerà infatti a fino a sei corse giornaliere. L’estensione delle connessioni con Bolzano risponde innanzitutto alla forte domanda di soluzioni di mobilità efficienti ed economiche da parte dei passeggeri altoatesini. Secondo l’analisi interna di FlixBus, infatti, nel solo 2019 le prenotazioni con partenza dalla città sono aumentate di quasi il 60% rispetto agli oltre quattro anni precedenti.

Milano, in particolare, detiene la palma di terza destinazione più cercata dai Bolzanini, complici una rete di collegamenti diretti già capillare e i prezzi contenuti caratteristici del servizio FlixBus.

L’innalzamento della frequenza sul corridoio Milano-Bolzano è inoltre in linea con la volontà di agevolare i flussi di visitatori diretti nel capoluogo altoatesino, incentivando in questo modo la valorizzazione del patrimonio paesaggistico, artistico e culturale con la possibilità di ricadute positive a livello di turismo locale.

Bolzano sempre più collegata anche con gli aeroporti lombardi

Non solo si ampliano i collegamenti con Milano: la volontà di FlixBus di facilitare gli spostamenti dei Bolzanini si concretizza anche nel potenziamento delle rotte verso i grandi aeroporti lombardi, in linea con la missione di creare una rete di mobilità integrata sempre più efficace per connettere direttamente i passeggeri in partenza dai maggiori scali del nord Italia con il loro terminal. Innanzitutto, si alza la frequenza sui collegamenti giornalieri con lo scalo bergamasco di Orio al Serio, ora connesso fino a otto volte al giorno con tempi di percorrenza da 2 ore e 55 minuti e prezzi da 7,99 €. Proprio sul segmento Bolzano-Orio al Serio si è registrato, nel solo 2019, un aumento delle richieste pari al 90%, quindi di quasi il doppio rispetto agli anni precedenti. Raddoppiano poi i collegamenti con Linate, con l’aggiunta di una seconda corsa giornaliera e la possibilità, per i Bolzanini, di raggiungere lo scalo sia alle 10:00, la mattina, sia alle 17:10, la sera.

Anche lo scalo più grande della Lombardia, quello di Malpensa, può infine essere raggiunto in tutta comodità per mezzo di corse notturne che connettono il capoluogo altoatesino direttamente con il Terminal 1 (con arrivo alle 8:35) e con il Terminal 2 (con arrivo alle 8:45). Una soluzione, questa, particolarmente idonea a chi si appresta a prendere un volo intercontinentale.

Bolzano snodo internazionale: collegamenti diretti con 22 città in Germania

Resta cruciale, all’interno della rete FlixBus, il ruolo di Bolzano di hub per le linee internazionali, con 22 destinazioni collegate nella sola Germania (tra cui Berlino, Monaco di Baviera, Amburgo, Colonia e Francoforte) e connessioni con numerose altre mete estere come Innsbruck (10 corse giornaliere), Vienna e Salisburgo in Austria, Praga in Repubblica Ceca e Bratislava in Slovacchia. Tutte i collegamenti sono prenotabili sul sito www.flixbus.it, tramite l’app FlixBus gratuita e presso i rivenditori autorizzati sull’intero territorio nazionale.

Per garantire ai passeggeri tutti i comfort necessari al viaggio, FlixBus prevede la presenza, a bordo, di sedute reclinabili, Wi-Fi gratuito, prese di corrente e toilette.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211