Ferrovia della Val Venosta, treni soppressi la notte fino al 25 giugno

Pubblicato il 31 Maggio 2017 in Infrastrutture

Ferrovia della Val Venosta  

Dall’inizio di aprile sono in corso lavori urgenti di rinnovamento dei binari lungo la linea della val Venosta. La sostituzione delle traversine è molto complessa e i lavori si protrarranno fino a domenica 25 giugno. Per ridurre al minimo i disagi dei passeggeri i lavori vengono effettuati in notturna, ma questo significa che i treni in partenza da Merano alle 21.46 (treno 135) e alle 22.50 (treno 137) così come quello da Malles delle 21.20 (treno 134) vengono soppressi.

In entrambe le direzioni è previsto un servizio sostitutivo di bus. Un mezzo parte dalla stazione di Merano, e raggiunge Marlengo passando per Lagundo, mentre un altro parte sempre dalla stazione di Merano in direzione Malles e ferma a Merano (piazza Andreas Hofer), Coldrano, Silandro, Spondigna e Malles. Le altre fermate sono a Tel (Edelweiss), Lagundo (via Weingartner), Rablà (Associazione turistica), Plaus, Naturno (municipio), Stava (Chiesa), Ciardes, Castelbello, Laces (chiesa parrocchiale), Oris (Edelweiss), Lasa (chiesa) e Sluderno. Tutte le informazioni si possono ottenere consultando la pagina www.mobilitaaltoadige.info o contattando il numero verde 840 000 471.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211