Farmacisti, vigili, elettricisti: 18 posti in Comune a Bolzano

Pubblicato il 31 Luglio 2018 in Lavoro

 

Sette vigili urbani e annonari, sette farmacisti, un assistente tecnico – geometra, un muratore, due elettricisti. La giunta comunale di Bolzano nella riunione di ieri, lunedì 30 luglio, ha bandito in totale concorsi per 18 posizioni a tempo indeterminato per posti che attualmente sono a tempo determinato. Un’occasione quindi per trovare il cosiddetto posto fisso nel capoluogo altoatesino. Tra le gare spicca sicuramente quella per i sette posti da farmacista. Il Comune infatti era dal 2013 che non bandiva più concorsi in attesa di decidere che cosa fare delle sei farmacie comunali.

Farmacisti, sette posti

La decisione presa il 30 luglio va quindi nella direzione contraria all’esternalizzazione del servizio. Per quanto riguarda la pianta organica, la situazione nelle sei farmacie di proprietà del Comune è attualmente la seguente: ci sono 23 farmacisti di cui una in congedo per maternità, 3 part-time, 6 con contratto a tempo determinato e due precettati. Di questi, saranno sicuramente i sei con contratto a tempo determinato a partecipare ma non si esclude la candidatura di altri professionisti ora impegnati nel privato e, magari, desiderosi di iniziare un nuovo percorso lavorativo nel pubblico.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211