Menu

Fair Image Award 2019, “Donne e motori” il tema della seconda edizione

Pubblicato il 17 maggio 2019 in Culture

fair_image_award  

Sono stati definiti i criteri per l’assegnazione del premio “Fair Image Award 2019”, promosso dalla Commissione provinciale per le pari opportunità, che sarà incentrato sul tema “Donne e motori”, un connubio che richiama una serie di pregiudizi e di stereotipi sul rapporto tra il genere femminile ed il mondo della meccanica. “Il premio, giunto alla sua seconda edizione, mira alla riproposizione del rapporto tra ‘Donne e motori’ in una chiave nuova mettendo in luce alcuni esempi concreti di donne che operano con successo nel mondo dei motori ed hanno uno spiccato interesse pratico e professionale per questo settore” afferma Ulrike Oberhammer, presidente della Commissione per le pari opportunità.

Il premio “Fair Image Award” è finalizzato a sensibilizzare singole persone, gruppi di persone ed aziende a confrontarsi con l’immagine e il ruolo della donna nella pubblicità, con la tematica delle pari opportunità tra i generi e con altre questioni relative alla parità di trattamento tra donne e uomini. I progetti pubblicitari e di comunicazione meritevoli di sostegno saranno pubblicati e fungeranno da stimolo per migliorare la condizione femminile, le pari opportunità e la parità di genere.

I lavori sulla tematica proposta per l’edizione di quest’anno dovranno essere presentati entro il 30 maggio 2019. Il concorso ha una dotazione di 7.500 euro ed il progetto vincente si aggiudicherà anche una statua in bronzo dell’artista altoatesina Sieglinde Tatz Borgogno.

Possono partecipare al concorso per l’assegnazione del premio: persone residenti in Alto Adige di età superiore ai 16 anni alla data di presentazione della domanda; aziende con sede ed attività principale in Alto Adige; associazioni o gruppi di almeno cinque persone, di cui almeno tre donne; classi scolastiche con un’età media di almeno 16 anni. Il progetto pubblicitario e di comunicazione può essere presentato in lingua italiana, tedesca o inglese.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211