Edilizia, l’Alto Adige spinge per il fondo sanitario ad hoc

Pubblicato il 27 Settembre 2018 in Imprese

 

In un fondo sanitario nazionale per l’industria edile deve essere tenuta in considerazione la particolare situazione dell’Alto Adige: l’hanno sottolineato il Presidente del Collegio Costruttori Edili, Michael Auer, e il Presidente della Cassa Edile dell’Alto Adige, Vittorio Repetto, in occasione di un incontro con il VicePresidente dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili, Marco Garantola, arrivato recentemente a Trento per ascoltare le richieste dei rappresentanti dell’industria edili dell’Alto Adige e del Trentino.

Il 18 luglio è stato firmato a Roma il contratto collettivo nazionale per l’industria edile, che prevede tra l’altro l’introduzione di un fondo sanitario nazionale per i lavoratori edili e gli impiegati. «In linea di massima siamo assolutamente favorevoli ad un fondo sanitario. Per noi è tuttavia importante che si tenga conto delle particolarità del nostro territorio e sia garantito il bilinguismo. Inoltre, bisogna evitare che tale fondo offra prestazioni già coperte dal nostro sistema sanitario, che è migliore rispetto a quello del resto d’Italia», commenta il Presidente Michael Auer. Il Vice-Presidente di ANCE, Marco Garantola, ha dimostrato di comprendere le richieste dell’Alto Adige e del Trentino e ha promesso di prenderle in considerazione e portarle a Roma. Il Segretario del Collegio Costruttori, Thomas Hasler, è entrato inoltre a far parte della commissione nazionale incaricata di elaborare le condizioni generali del fondo sanitario con l’obiettivo di recepire le particolarità del territorio.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211