Appiano e Fiè, 2 laghi altoatesini al top con le 5 vele di Legambiente

Pubblicato il 10 Giugno 2016 in Territorio, Turismo

5 vele  

Ben due località altoatesine si sono meritate l’ambito riconoscimento delle 5 vele, concesso da Legambiente alle migliori zone italiane di mare e di lago: Appiano e Fiè allo Scilar. La nuova Guida blu di Legambiente e Touring Club Italiano si intitola “Il mare più bello”, e al suo interno si trovano i territori a 5 vele, quelli degni di essere premiati perché coniugano al meglio turismo e gestione sostenibile. La comunità delle vele riunisce i territori d’eccellenza costieri della Guida blu e si pone come scopo la collaborazione tra amministratori e operatori di settore per gestire al meglio le risorse.

Le caratteristiche di un territorio a 5 vele

Legambiente e Touring Club selezionano i luoghi italiani più belli sulla base di precisi standard di qualità: pregi naturalistici notevoli, ottimale gestione del territorio, servizi d’eccellenza, manutenzione dei centri storici, mangiar bene e sano. Questi sono anche i criteri con cui i turisti decidono dove andare in vacanza. La Guida blu è una vetrina importante per i mari e i laghi italiani, che spesso puntano a standard di qualità per superare la crisi.

Tra le località a 5 vele c’è Appiano – il nome completo è in realtà Appiano sulla Strada del vino. È chiamata la terra dei castelli, dei laghi e dei vini. Infatti ospita oltre 180 tra fortezze, castelli e manieri, che punteggiano la più estesa zona coltivata a vigna dell’Alto Adige, dove però non mancano ampi frutteti e pittoreschi paesini che producono vini eccellenti. I laghi di Monticolo, grande e piccolo, si trovano proprio qui. Anche a Fiè allo Scilar vanno le 5 vele. Il paese sorge ai piedi dell’omonimo massiccio, in un contesto di grandi bellezze naturalistiche. Si possono infatti ammirare qui i vigneti sui pendii verso la Val d’Isarco e i boschi e le pareti scoscese delle cime dolomitiche. Durante l’anno, il territorio è animato da diverse manifestazioni enogastronomiche: nel mese di giugno c’è la rassegna “Cucina naturale di Fiè allo Scilar”, e ottobre è dedicato alle ricette tipiche tradizionali con la “Dispensa di Fiè”. Le altre località sul lago premiate con le “5 vele” sono Sospirolo (Belluno), Massa Marittima (Grosseto), Bellagio (Como), Avigliana (Torino), Molveno (Trento).

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211