Doppio congedo familiare, la Provincia pensa al bonus

Pubblicato il 8 Gennaio 2016 in Culture

 

Papà a casa con il pargolo per qualche mese dopo la nascita: è questo l’obiettivo della Provincia di Bolzano che annuncia lo stanziamento di un bonus per il doppio congedo familiare. Ossia per quelle famiglie in cui non solo un genitore ma entrambi si prendono una pausa dal lavoro per accudire al meglio il figlio appena nato.

Obiettivo: due genitori a casa con il neonato

L’annuncio è arrivato dall’assessore provinciale alla famiglia Waltraud Deeg, che già nel discorso di fine 2015 aveva specificato che per il 2016 l’attenzione sarebbe stata puntata sull’ambito “Dalla gravidanza al terzo anno di vita”. Si parla di un bonus dai 200 ai 600 euro a seconda del tipo di lavoro dei genitori, se dipendenti e dunque con diritto a ricevere già il 30% della retribuzione per il congedo o se disoccupati, partite Iva o precari e dunque privi di questo diritto. Lo stanziamento iniziale dovrebbe ammontare a 700 mila euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211