Donne in politica: l’8 giugno incontro con Oktavia Brugger e Maria Pernegger

Pubblicato il 6 Giugno 2017 in Agenda

Eurac Bolzano  

Perché la politica è ancora in prevalenza appannaggio degli uomini? Quali ostacoli incontrano le donne che vogliono impegnarsi in politica? Con questo interrogativo si confrontano da anni gli esperti di public management di Eurac Research. Dai loro studi emerge come la mancanza di una rete di sostegno tra donne sia uno degli ostacoli decisivi. Per superarlo i ricercatori hanno organizzato una rassegna di incontri pensata proprio per favorire lo scambio di esperienze. Il prossimo appuntamento di questa rassegna è giovedì 8 giugno con una serata di discussione tra Oktavia Brugger, che ha lavorato come corrispondente Rai da Roma ed è stata candidata al Parlamento europeo, e Maria Pernegger, analista di politica e media dell’agenzia austriaca Media Affairs.

Dibattito all’Eurac, dati concreti ed esperienza pratica

«Non credo che gli uomini siano sempre le menti migliori a occupare le posizioni più importanti. Sicuramente c’è una rete dietro di loro. Ci sono molte donne che hanno le competenze ma non possono contare su un discreto sostegno». La visione di Maria Pernegger è basata su dati: con i suoi numerosi studi l’esperta austriaca ha portato l’attenzione sugli stereotipi di genere, sulle strutture politiche e sui meccanismi mediatici che contribuiscono alla sottorappresentanza delle donne in politica e in altre posizioni di potere.

Oktavia Brugger, invece, porterà nel dibattito l’esperienza pratica. In anni di corrispondenza da Roma ha approfondito le dinamiche della politica italiana, soprattutto nell’era di Berlusconi – che chiamava le sue ministre «le mie ragazze». E quando Brugger si è candidata nel 2014 al Parlamento europeo ha provato sulla sua pelle il trattamento politico riservato dai media alle donne impegnate in politica.

Nell’incontro che si terrà l’8 giugno alle 19.30 nella sede di Eurac Research, Oktavia Brugger e Maria Pernegger discuteranno con l’esperto di public management Josef Bernhart (Eurac Research) e con il pubblico. L’incontro si svolgerà in tedesco. Non è prevista la traduzione simultanea. L’iniziativa è promossa da Eurac Research, dal gruppo Donne KVW (Associazione cattolica dei lavoratori) e dalla Commissione provinciale per le pari opportunità per le donne. L’ingresso è libero, è gradita l’iscrizione melanie.gross@eurac.edu, 0471 055409.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211