Menu

Donne al vertice: serata di discussione con Irmgard Griss

Pubblicato il 5 Settembre 2016 in Agenda, Territorio

 

Quali difficoltà devono fronteggiare le donne che cercano di conciliare lavoro, famiglia e impegno politico? Con questo interrogativo si confrontano gli esperti di public management di EURAC Research e dai loro studi è nata una rete che sostiene le donne in politica. L’Incontro con Irmgard Griss è un’iniziativa di questa rete.

Dopo una lunga carriera in cui è stata la prima presidente donna della Corte suprema di cassazione austriaca, la giurista ha intrapreso un nuovo percorso professionale in politica. È stata candidata alle elezioni presidenziali austriache nell’aprile scorso, ottenendo il 19 per cento delle preferenze. Contando sulla sua esperienza di madre e lavoratrice, ha fatto della conciliazione tra lavoro e famiglia uno dei principali temi della sua campagna elettorale. Discriminazione retributiva e promozione delle donne in posizioni di vertice sono state altre questioni a cui ha rivolto il suo impegno. Il 7 settembre Irmgard Griss, che dichiara di voler continuare la sua attività politica, discuterà con l’esperto di management pubblico di EURAC Research Josef Bernhart e con il pubblico.

Conclusa la carriera da magistrato e professoressa, ha deciso di reinventarsi in politica. Perché questa decisione? Qual è la sua esperienza fino a oggi e quali ostacoli ha incontrato? Quali consigli darebbe alle donne che intendono entrare in politica? Come deve cambiare la società per favorire la presenza di donne in posizioni di vertice? Di questo si parlerà il 7 settembre all’EURAC Research. Alla discussione, in lingua tedesca senza traduzione simultanea, seguirà un rinfresco.

È gradita l’iscrizione melanie.gross@eurac.edu, Tel. 0471 055 409.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211