Menu

Dolomiti Superski, un bolzanino nuovo direttore marketing

Pubblicato il 3 dicembre 2016 in Turismo

settimane bianche  

Si chiama Wolfgang Sparer il nuovo direttore marketing del comprensorio sciistico Dolomiti Superski che raggruppa 12 zone sciistiche nelle province di Bolzano, Trento e Belluno. Bolzanino, classe 1976, laureato all’Università Bocconi di Milano, fino a poche settimane fa era il direttore del mercato strategico cioccolato della Loacker, nota azienda altoatesina con raggio d’azione internazionale. Selezionato tra quasi 200 candidature anche di notevole spessore, Sparer è riuscito a convincere la commissione interna a Dolomiti Superski, non da ultimo anche grazie alle sue molteplici esperienze professionali in seno a compagnie multinazionali e quotate in borsa, come la Porsche, Japan Tobacco International AG e la Ferrero Svizzera.

Sparer: «Amo le sfide»

wolfgang_sparer2L’esperto di marketing strategico e operativo con propensione all’innovazione, da dieci anni a questa parte è attivo in Alto Adige dopo anni trascorsi all’estero. Grazie alla sua formazione ad alti livelli, oggi fa parte di quei giovani manager locali che arricchiscono il panorama dirigenziale in società altoatesine con vocazione internazionale. «Ho accettato l’incarico nel Dolomiti Superski, perché amo le sfide dove poter mettere in pratica quanto imparato in tanti anni di management internazionale. Sono conscio della complessità strutturale di Dolomiti Superski e guardo fiducioso verso la futura stretta collaborazione con tutti i rappresentanti di questo grande comprensorio»,  spiega Sparer. Il giovane manager, grande appassionato di sci, vela, surf e golf, va a occupare quello che per ben 24 anni è stato il ruolo di Gerhard Vanzi, da poco passato al reparto ricerche scientifiche dell’Accademia Europea EURAC di Bolzano. «Sappiamo quali siano stati i meriti di Gerhard Vanzi per la nostra organizzazione e siamo convinti, che la scelta del nuovo direttore marketing nella persona di Wolfgang Sparer sia stata quella giusta. Un avvicendamento significa anche una chance per nuove idee e nuove vie da intraprendere» dice Sandro Lazzari, presidente di Dolomiti Superski.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211