Disboscamento degli argini del Talvera, ciclabile chiusa a tratti

Pubblicato il 12 Febbraio 2020 in Territorio

 

Nelle prossime 3 settimane i lavori di sistemazione della vegetazione degli argini del torrente Talvera a Bolzano, a cura dell’Agenzia per la Protezione civile, comporteranno la chiusura temporanea di alcuni tratti di pista ciclabile. “In caso di piene improvvise, alberi e cespugli possono costituire un ostacolo al deflusso delle acque: questo è il motivo per cui occorre ripetutamente potare e, se necessario, tagliare questa vegetazione” spiega il direttore dell’Agenzia per la Protezione civile, Rudolf Pollinger. Questi lavori sono attualmente in corso all’altezza del Ponte Sant’Antonio e proseguiranno nella zona fra il Museion e Ponte Druso sulla destra orografica del torrente. Nella zona dei ponti verranno rimossi gli alberi o i gruppi di alberi troppo grandi. Lavori di sistemazione della legna verranno svolti anche sulle isole all’interno del torrente.

Pista ciclabile chiusa a tratti per brevi periodi

I lavori dureranno 3 settimane e comporteranno l’utilizzo di un veicolo cingolato e un escavatore. Nel corso di questi interventi verranno rimossi anche i rami che si protendono sopra la pista ciclabile che corre lungo il Talvera. Cartelli segnaleranno i lavori in corso alla popolazione così come la temporanea chiusura di tratti di pista ciclabile. Per il progetto è responsabile Andreas Vettori dell’Ufficio sistemazione bacini montani nord dell’Agenzia della Protezione civile mentre dell’esecuzione dei lavori si occupa Albert Premstaller con la sua squadra.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211