Vog Products, Franz Varesco lascia dopo 25 anni

Pubblicato il 23 Dicembre 2017 in Imprese

 

Il presidente di Vog Products, Franz Varesco, dopo un mandato di esattamente 25 anni, ha formalizzato le sue dimissioni nella riunione del consiglio di amministrazione del 20 dicembre 2017. Quella che nel 1967 è partita come azienda di trasformazione della frutta oggi è diventata un’impresa industriale con un forte orientamento all’export.

Fin dalla sua fondazione nel 1967, l’obiettivo della Vog Products di Laives è stato la lavorazione, la raffinazione e la commercializzazione della frutta delle cooperative associate. Soprattutto nei primi anni dell’era di Franz Varesco era necessario superare alcuni ostacoli e perseguire un riallineamento e ristrutturare l’azienda, per garantire la continuità dell’impresa. «Negli ultimi 25 anni, in cui mi è stato permesso accompagnare la Vog Products in veste di presidente, è cambiato molto. Negli anni 90 l’azienda, in termini di tecnologia produttiva, non era più al passo coi tempi e poco strutturata internamente. In stretta collaborazione con il direttore Klaus Gasser, i suoi collaboratori ed il consiglio di amministrazione siamo riusciti a strutturare un management forte ed a sviluppare l’impresa, rispondendo alle esigenze del mercato», dice Franz Varesco. Sono stati redatti nuovi piani d’investimento, che sono stati approvati dall’assemblea generale ed implementati gradualmente. «Io stesso sono un produttore appassionato e quindi è sempre stata una questione di cuore riconoscere il polsare dei tempi, agire nell’interesse dei nostri soci e mettere il bene comune in primo piano. Una mela su cinque raccolta nel bacino di riferimento arriva nel mondo sotto forma di succo, purea, fettine, succo concentrato o mele surgelate o cotte, passando per lo stabilimento di Laives», continua Franz Varesco. Oggi la Vog Products è un’azienda stabile, sana e leader mondiale nella lavorazione della frutta con 200 dipendenti. La società sta vivendo una forte crescita e sta attualmente registrando un aumento del fatturato del 67% rispetto all’anno precedente. Il corso per lo sviluppo futuro è stato impostato con il progetto VOG Products 2025. Come confermato ad unanimità dal Consiglio di Amministrazione, il vicepresidente Alois Karl Alber prende in carico la gestione dell’azienda.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211