Il trentino sbarca a Londra per promuovere il design innovativo

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Dall’incontro tra la qualità della produzione trentina e l’inventiva dei designer londinesi può nascere un amalgama dalle potenzialità inaspettate. “Trentino Collaborations” è il progetto di Trentino Sviluppo che coniuga originalità ed eccellenza del design innovativo per realizzare oggetti d’arredamento funzionali ma anche esteticamente belli. Culmine dell’iniziativa sarà l’esposizione alla fiera internazionale “Tent London & Super Brands London”, in programma a Londra a fine settembre. Già coinvolte quattro aziende trentine, affiancate da altrettanti designer inglesi.

Materiali e processi produttivi di alta qualità per realizzare oggetti sorprendenti ma che non rinunciano alla funzionalità. È l’obiettivo perseguito con tenacia da Trentino Sviluppo. I protagonisti di questa sfida sono il progetto “Trentino Collaborations”, quattro aziende del territorio affiancate da altrettanti designer londinesi e l’importante ente fieristico Tent Exhibition di Londra.

Per tre giorni Londra capitale mondiale del design innovativo

Londra è all’avanguardia in fatto di tendenze e design. La fiera “Tent London & Super Brands London”, in programma dal 22 al 25 settembre 2016 e giunta alla decima edizione, è solo uno degli eventi internazionali organizzati nella capitale inglese: esperti del settore provenienti da tutto il mondo cercano qui un’occasione per dare visibilità al proprio lavoro e promuovere il territorio.

Del resto la città non è nuova alle iniziative per dare fiducia a chi decide di investire nell’innovazione con idee originali: si terrà infatti in questi giorni nella City “Made in Italy 2020″, il primo evento dedicato esclusivamente alle startup italiane, con la partecipazione della veneziana Antlos.

“Trentino Collaborations” nasce con la finalità di promuovere la lavorazione dei prodotti del territorio, legno e pietra, per realizzare oggetti per la casa grazie alla tradizione di diversi professionisti. Le aziende trentine coinvolte sono Corazzolla Arredamenti, Euro Porfidi, Molinari Design e Pedretti Graniti, abbinate ai designer londinesi Sebastian Cox, Giles Miller, Lucy Kurrein e Max Lamb. Dopo i primi incontri di febbraio, per conoscersi e cominciare a progettare insieme, il lavoro proseguirà in primavera, arrivando a realizzare i prototipi entro l’estate, in modo da essere pronti in tempo per l’esibizione di settembre. Uno stand di 40 metri quadrati ospiterà i protagonisti dell’iniziativa, che si presenteranno e spiegheranno agli operatori e ai distributori britannici il lavoro svolto. Sarà anche un’occasione per mettersi in buona luce agli occhi dei visitatori internazionali, e per dimostrare come dal lavoro di squadra abbiamo tutti da guadagnare.

Rebecca Travaglini

Ti potrebbe interessare