Menu

Parchi e biotopi, l’Alto Adige investe 1,5 milioni per la cura del paesaggio

Pubblicato il 28 novembre 2018 in Territorio

fondo del paesaggio  

Un milione e 500mila euro per 502 interventi totali. Questi i numeri della liquidazione dei contribuiti per la valorizzazione e la cura del paesaggio che la Provincia, tramite la Ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio, ha erogato per le incentivazioni. Soddisfatto l’assessore provinciale all’ambiente Richard Theiner: « Il dato costituisce una conferma del fatto che il programma di interventi per la cura del paesaggio trova riscontro positivo: in provincia di Bolzano gli aspetti paesaggistici e la loro cura rivestono un ruolo di primaria importanza» ha dichiarato.

Ed i dati non mentono: per aree all’interno del Parco nazionale dello Stelvio sono stati erogati 138.000 euro di contributi, 384.700 euro per le aree protette nei parchi naturali e nei biotopi e circa 960.000 euro per interventi al di fuori delle aree protette, nel resto del territorio altoatesino. La parte del leone nelle incentivazioni la giocano i tetti a scandole per i quali sono stati erogati 696.700 euro di contributi. In totale nel 2018 sono stati cofinanziati 134 tetti, dei quali 9 nel territorio del Parco nazionale dello Stelvio, in particolare nel comune di Ultimo, 23 nei parchi naturali e, in collaborazione con l’associazione protezionista Heimatpflegeverband Südtirol, 102 al di fuori delle aree protette. Inoltre, per il mantenimento dei muri a secco, sono stati investiti 272.00 euro, mentre 214.500 euro sono stati destinati alla realizzazione di steccati in legno. Un investimento di 159.400 euro è stato operato per il mantenimento della rete di irrigazione tramite i canali tipici “Waale”.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211