Croce Bianca: 26 e 27 maggio simulazioni di emergenze a Bolzano

Pubblicato il 22 Maggio 2018 in Agenda

 

«Servizio 24 ore» è il progetto che la Croce Bianca di Bolzano dedica alla sensibilizzazione dei giovani sul lavoro dei volontari del servizio di soccorso. La quarta edizione di «Servizio 24 ore» avrà inizio sabato 26 maggio dalle 10 e durerà appunto 24 ore, fino a domenica 27 maggio alle 10. Ventitré gruppi giovani della Croce Bianca daranno prova delle conoscenze di soccorso apprese durante la loro formazione: verranno inscenate «realistiche» situazioni di emergenza, come incidenti stradali e incidenti nel tempo libero, e i ragazzi insieme ai collaboratori esperti avranno il compito di preparare gli interventi.

wkj24hPasseier1 neuUn team di truccatori preparerà i finti pazienti e i soccorritori volontari assumeranno la gestione delle urgenze e si occuperanno delle emergenze fittizie. Ogni gruppo occuperà un’ambulanza e, come realmente accade, i giovani soccorritori saranno pronti per partire in ogni momento e rispondere ad una «chiamata d’emergenza». Per questa occasione, nella Centrale operativa di Bolzano, dove sarà presente il responsabile provinciale del Gruppo giovani, il sig. Kurt Nagler, verrà allestita una vera e propria Centrale provinciale d’emergenza, che riceverà e darà allarmi ai mezzi necessari. I giovani potranno partecipare attivamente al servizio della Centrale operativa e rispondere alle chiamate.wkj24hBruneck neu

Al progetto «Servizio 24 ore» parteciperanno diverse organizzazioni partner, con le quali verranno organizzati e svolti gli interventi: il Soccorso Alpino, i Vigili del fuoco volontari, le autorità, le unità cinofile e il Soccorso acquatico.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211