Coronavirus, Thun dona 100.000 euro e lancia raccolta fondi per gli ospedali

Pubblicato il 14 Marzo 2020 in Imprese

 

La Fondazione Lene Thun onlus, da tempo impegnata nelle oncologie pediatriche attraverso la modellazione ceramica, ha deciso di donare 100.000 euro e di lanciare una raccolta fondi straordinaria per sostenere lo sforzo dei medici, degli infermieri, nonché di tutto il personale sanitario specialistico costantemente impegnato in prima linea nella lotta contro il Covid-19 e potenziare così le strutture ospedaliere e i reparti di terapia intensiva coinvolti.

“Ora più che mai c’è bisogno di aiutare le nostre strutture sanitarie intensificando il servizio da una parte, e dall’altra dando respiro al sistema. La nostra salute è il bene più prezioso che esista e dobbiamo impegnarci tutti in uno sforzo comune affinché venga tutelata a tutti i livelli”, afferma il presidente di Thun spa, Peter Thun.

“Non possiamo rimanere indifferenti a questa situazione. Il nostro Paese – prosegue Thun – ha bisogno di unità e di risorse ed è doveroso contribuire con ogni mezzo. La nostra Fondazione, da sempre impegnata negli ospedali italiani nei reparti di oncologia pediatrica, si è messa subito a disposizione e a supporto di chiunque voglia soste-nere l’immane sforzo a cui è sottoposto tutto il personale ospedaliero impegnato nella lotta alla malattia. Oggi più che mai serve l’aiuto di tutti per aiutare il sistema e proteggere le categorie più deboli.”

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211