Coronavirus, probabile secondo caso di infezione in Alto Adige

Pubblicato il 5 Marzo 2020 in Territorio

 

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige comunica che presso l’Ospedale di Bolzano un paziente è stato trovato positivo al test sul Coronavirus e che quindi, con grande probabilità, vi è un nuovo caso di infezione in Alto Adige. Si tratta di un uomo che, nella serata di ieri, è stato ricoverato presso il Reparto di malattie infettive dell’Ospedale di Bolzano con il sospetto di un’infezione. Il test svolto ha dato risultato positivo, ciò significa che con ogni probabilità è presente un’infezione. Per avere la conferma definitiva di un nuovo caso di Coronavirus in Alto Adige, si tratterebbe del secondo, è necessario attendere il test di controllo che verrà effettuato presso l’Istituto “Spallanzani” di Roma.

Il Servizio di igiene e sanità pubblica dell’Azienda sanitaria sta già effettuando le necessarie indagini epidemiologiche, e sono in corso le procedure per individuare le persone di stretto contatto del possibile caso. Tutti i test svolti negli ultimi giorni e nelle ultime ore su altre persone “sospettate” di essere infettate dal Coronavirus hanno invece dato esito negativo, e continuano ad essere buone le condizioni di salute del primo (e fino ad ora unico) caso accertato. Nei prossimi giorni, con ogni probabilità, lo stesso potrà essere dimesso dall’Ospedale e trascorrere il restante periodo di isolamento a casa.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211