Coronavirus, anche l’Esercito in strada: controlli rafforzati

Pubblicato il 23 Marzo 2020 in Territorio

 

L’Esercito è impegnato anche in Alto Adige nei controlli per la verifica del rispetto delle restrizioni introdotte per l’emergenza coronavirus. I militari del raggruppamento tattico “Lombardia-Trentino Alto Adige” ed in particolare il personale del settore “Bolzano” sorvegliano obiettivi e siti sensibili ed effettueranno servizi dinamici insieme alle forze di polizia.

In particolare, è stata rimodulata l’operatività prevista per l’operazione “Strade sicure”, sospendendo la presenza su alcuni siti di Bolzano per attivare i servizi di pattuglia dinamici. Nel capoluogo vengono controllate tutte le aree principali della città, concentrandosi su parchi ed aree verdi. Verifiche sono in corso anche a Merano, Val Gardena, Bressanone, Brunico.



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211