Coronavirus, 623 persone contagiate in Alto Adige. 2011 in quarantena

Pubblicato il 21 Marzo 2020 in Territorio

 

I dati aggiornati in merito alla persone positive al Coronavirus non consentono ancora di abbassare la guardia. Il messaggio per tutta la popolazione è quello di continuare ad attenersi alle prescrizioni. Da parte dell’Azienda sanitaria sono stati effettuati tra ieri e questa mattina (21 marzo) 746 tamponi, 68 di questi sono risultati positivi.

Al momento attuale quindi 623 persone sono risultate positive in Alto Adige all’infezione Sars-CoV-2. Il numero complessivo dei test effettuati sale quindi a 5.179 rilevati su 3.501 persone.

Recesso dei casi sospetti

Sono complessivamente 173 le persone positive al Sars-CoV-2 assistite nei normali reparti dell’Azienda sanitaria provinciale. risultano in recesso i casi sospetti che passano da 60 di ieri a 43. Sono 32 i pazienti, affetti da Covid-19, che attualmente richiedono un’assistenza intensiva.

Il numero dei decessi da infezione Sars-CoV-2 registrati in Alto Adige si attesta ad oggi 21 marzo, a 24  persone. Tutti avevano malattie pregresse. Le persone decedute, eccetto una donna di 60 anni, erano anziane.

Il numero delle persone poste in quarantena domiciliare in Alto Adige è di 2.011 unità.

 



Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211