Contributi per i pendolari, domande dal 16 aprile

Pubblicato il 2 Aprile 2018 in Infrastrutture

 

Contributi per i pendolari, aprono il 16 aprile i termini per presentare domanda relativa all’anno 2017. Con una importante novità: i contributi da parte dei pendolari per le spese di viaggio possono essere inoltrate solo online tramite Spid. Le richieste per il 2017 potranno essere inoltrate online all’Ufficio trasporto persone dal 16 aprile fino al 29 giugno. Ne possono fare richiesta lavoratrici e lavoratori dipendenti che devono spostarsi per motivi di lavoro dalla dimora abituale al luogo di lavoro, qualora i tempi di attesa complessivi nell’utilizzo dei mezzi pubblici più idonei siano di almeno 60 minuti, per almeno 120 giorni all’anno, su un percorso superiore a 18 chilometri, che non sia situato lungo le linee di trasporto pubblico con offerta cadenzata di almeno mezzora. Chi richiede il contributo però non deve disporre di un reddito lordo superiore a 50mila euro.

Contributi per i pendolari: nel 2017 3800 erogazioni

Nel 2017 sono state presentate 4022 richieste, per 3800 si è conclusa la trattazione e ora vengono liquidate mano a mano per un investimento complessivo è di 2,4 milioni di euro.  Per ulteriori informazioni sul contributo per i pendolari si può consultare il portale web della Provincia o contattare via mail l’ Ufficio trasporto persone.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211