Consegnati 6 nuovi mezzi alla Croce Rossa dell’Alto Adige

Pubblicato il 26 Marzo 2020 in Territorio

 

Grazie all’accordo tra Croce Rossa Italiana e FCA Bank e Leasys, oggi sono state consegnate le prime 4 vetture che saranno utilizzate dai Comitati della CRI in Alto Adige per potenziare i servizi alle persone durante questa emergenza umanitaria. A queste se ne aggiungeranno a breve altre due.

I mezzi saranno a disposizione del Comitato Provinciale e dei Comitati di Bolzano, Val Passiria e Val d’Adige, Oltradige-Bassa Atesina, Val Venosta e Val Pusteria e Badia per tutta la durata dell’emergenza e consentiranno di potenziare e aumentare i servizi che sono stati attivati a favore della nostra comunità. Grazie a questa, e ad altre importanti collaborazioni e aiuti a livello nazionale e territoriale, la Croce Rossa altoatesina sta rispondendo alle richieste della popolazione e delle istituzioni con il massimo impegno, estendendo la propria azione umanitaria a tutto il territorio provinciale, con il supporto instancabile del proprio personale volontario e dipendente.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211