Con tablet e touchscreen il cittadino dà il voto alla Provincia

Pubblicato il 4 Marzo 2017 in Innovazione

 

Tablet e touchscreen per dare il «voto» ai servizi della Provincia. Il progetto promosso dal Ministero della Pubblica amministrazione e l’Innovazione è partito in Alto Adige il progetto a maggio 2016 con un sondaggio tramite questionario scritto. Le Ripartizioni provinciali Mobilità e Edilizia abitativa inaugurano ora una via innovativa: per raccogliere più opinioni dell’utenza, nel palazzo provinciale 12 in via Gamper a Bolzano è stato posizionato un totem con touch screen mentre agli sportelli del Dipartimento mobilità ci sono i tablet a disposizione dei cittadini. «In questo modo invitiamo le persone a collaborare e a lasciare una valutazione sui servizi dell’amministrazione provinciale», spiegano gli assessori Waltraud Deeg, Christian Tommasini e Florian Mussner.

Tramite emoticon i cittadini hanno ora la possibilità di esprimere sul posto, rapidamente e in modo semplice, il loro giudizio in merito. «Quanto più massiccia sarà la partecipazione, tanto più sarà utile per migliorare ulteriormente il servizio in termini di efficienza e vicinanza al cittadino», aggiunge l’assessora Deeg.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211