Menu

Collaboratori, manca la manodopera qualificata

Pubblicato il 14 Marzo 2019 in Imprese

 

La mancanza di manodopera adeguatamente qualificata e la gestione dei dipendenti sono tematiche che impegnano sempre più spesso le aziende artigiane altoatesine. Proprio per questo le due problematiche sono state affrontate dalla sezione di mestiere delle Imprese movimento terra di lvh.apa in occasione dell’ultima riunione annuale. A trattare l’argomento l’esperta Dorotea Mader. Il fattore di competitività “collaboratori”. Questo il focus in occasione dell’ultima assemblea annuale delle Imprese movimento terra di lvh.apa Confartigianato Imprese. Un appuntamento significativo, al quale l’esperta Dorotea Mader è stata invitata per parlare di questa ed ulteriori tematiche, come la mancanza di forza lavoro qualificata e la gestione dei dipendenti. Un compito che la relatrice ha svolto alla perfezione, utilizzando esperienze concrete e consigli pratici. «In futuro la competitività tra le aziende non si misurerà principalmente con i prodotti, bensì attraverso la lotta per i collaboratori migliori – ha spiegato la consulente aziendale -. Gli esperti sono concordi: la mancanza di manodopera qualificata si manifesterà in maniera ancor più evidente, non da ultimo a causa dello sviluppo demografico. Le menti intelligenti e talentuose si orienteranno verso realtà considerate ideali per i collaboratori, in quanto affidabili e con una fama eccellente in materia. Tale risultato non è tuttavia semplice da raggiungere».

Il percorso deve essere composto da tanti, piccoli passi, tra cui spiccano la disponibilità a rivedere la propria cultura aziendale, una leadership adeguata ed una strategia a lungo termine. In qualità di guida esperta Dorotea Mader ha lavorato con successo per diversi anni, occupandosi prima di sales, organizzazione e comunicazione e quindi ricoprendo il ruolo di amministratrice delegata di LIDL. Oggi l’esperta lavora come consulente aziendale e continua giorno dopo giorno a mettere la propria vasta esperienza a disposizione dei clienti.

Nell’ambito dell’assemblea annuale il presidente della sezione di mestiere Michael Hofer ha ripercorso l‘attività svolta nel 2018 ed ha presentato le priorità di quest’anno, tra cui spiccano le gare d’appalto a prezzi unitari.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211