Menu

Cna: l’apprendistato duale altoatesino diventi un modello per il Paese

Pubblicato il 28 ottobre 2017 in Imprese

mde  

«Il sistema della formazione duale degli apprendisti è un’eccellenza dell’Alto Adige da mettere a patrimonio della Cna Nazionale e dell’intero sistema Paese». Su questo tema è intervenuto Claudio Corrarati, presidente regionale della Cna-Shv, partecipando ai lavori dell’assemblea nazionale Cna, celebrata venerdì e sabato con la riconferma di Daniele Vaccarino alla presidenza. Corrarati è stato confermato come membro della Direzione nazionale.

Intervenendo nel dibattito in assemblea dopo la firma sul patto per l’alternanza scuola-lavoro tra il presidente Vaccarino e il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, Corrarati ha aggiunto: «Proponiamo che si utilizzi al meglio la best practice dell’Alto Adige sull’apprendistato duale, che però periodicamente viene analizzata dal Governo centrale o da altre Regioni ma poi non trova, nella pratica, applicazione fuori dai confini del Sudtirolo.  Allo stesso tempo in Alto Adige, avendo ormai maturato ampia esperienza sull’apprendistato duale, dobbiamo sforzarci di mettere a punto le nuove best practice del futuro per avvicinare le imprese e il mondo dell’istruzione, ad esempio sviluppando applicazioni innovative dell’alternanza scuola-lavoro, nel solco del patto siglato da Cna con il Governo».

La delegazione di Cna Trentino Alto Adige all’assemblea nazionale di Cna era composta da Claudio Corrarati (presidente regionale Cna-Shv Alto Adige), Andrea Benoni (presidente Cna del Trentino), Patrizia Balzamà (membro della Presidenza Cna-Shv), Pino Salvadori (già segretario di Cna-Shv) e Günther Schwienbacher (segretario Cna-Shv).

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211