Ciak si gira in Alto Adige: 5 set per l’autunno

Pubblicato il 3 Novembre 2015 in Culture

Il set del film Monte del regista iraniano Amir Naderi  

Cinque set per un autunno di cinema in Alto Adige. Questo il bilancio dei primi mesi dopo l’estate per la BLS – Film Fund & Commission, che ha sostenuto una cinquina di produzioni cinematografiche che hanno scelto il Sud Tirolo per girare alcune scene.

1. Monte di Amir Naderi. Il regista iraniano ha girato tra settembre e ottobre sul gruppo del Latemar, dove a quota 2.500 metri sul livello del mare è stato ricostruito un antico villaggio medioevale. Quattro settimane di riprese per una sfida corpo-a-corpo con la natura. Il film è una co-produzione tra le italiane Zivago Media e Citrullo International e la società americana Cineric in associazione con Zomia. Nel cast Andrea Sartoretti (già visto in Romanzo criminale) e Claudia Potenza (già in Basilicata Coast to Coast).

2. Burg Schreckenstein, di Ralf Huettner. Film prodotto da Roxy Film in co-produzione con Violet Pictures, case di produzione di Monaco di Baviera, il film ha per protagonista Henning Baum, conosciuto in Italia come il poliziotto tedesco della serie tv “Last Cop – L’ultimo sbirro”, andata in onda su Rai 1. Le riprese si concluderanno il 13 novembre fra Castel Runkelstein e Castel Mareccio.

3. Die Einsiedler, di Ronny Trocker. Un regista altoatesino impegnato a girare un film drammatico di produzione tedesca e austriaca (la Zischlermann Filmproduktion e in co-produzione la Golden Girls Filmproduction & Filmservices). Dopo i primi ciak dal 6 ottobre al 5 novembre, la troupe tornerà a gennaio per le riprese invernali.

4. Von Männern und Vätern, di Andreas Pichler e Martin Prinz. Un documentario prodotto dall’altoatesina Echo Film, in co-produzione con l’austriaca Nikolaus Geyrhalter Filmproduktion. Girato a Merano e in altre località in ottobre. Al centro, il ruolo dell’uomo nella società di oggi.

5. Il vicino, di Klaudia Reynicke. La regista svizzero-peruviana è in arrivo nella seconda settimana di novembre in Alto Adige per girare la sua opera d’esordio, con la produzione della bolognese Tempesta con la co-produzione della svizzera Amka Films Productions. Le riprese si svolgeranno tra Montagna e Caldaro, nel cast Ondina Quadri (già vista in Arianna) e Fabrizio Rongione (già in Due giorni, una notte).

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211