Menu

Giardini di Castel Trauttmansdorff, 1760 visitatori al giorno

Pubblicato il 17 Novembre 2016 in Culture, Turismo

 

Oltre 415mila ospiti da 62 Paesi, con una media di circa 1.760 visitatori al giorno. Questi i numeri del 2016 per i Giardini di Castel Trauttmansdorff, che il 15 novembre hanno chiuso la loro seconda migliore stagione. Solo nel 2011 i Giardini hanno registrato un numero superiore di visitatori, in occasione del loro 10° anniversario, in cui è stato inaugurata l’attrazione “Regno Sotterraneo delle Piante”.

Il mese più frequentato della stagione 2016 è stato maggio con 70.856 visitatori, seguito da agosto con 60.750 visitatori. Anche novembre ha registrato un alto numero di ospiti, ben 6.245. Un trend positivo significativo riguarda le famiglie: i Giardini sono infatti considerati sempre più un’attrazione sia per grandi che per piccini. Il 2016 è stato un anno particolare per i Giardini di Castel Trauttmansdorff. Il giardino botanico meranese ha compiuto 15 anni e ha festeggiato il suo giubileo con splendidi tripudi di fioritura, diversi eventi e manifestazioni e highlight straordinari.

La nuova area: il Giardino degli Innamorati

L’evento culminante del 2016 è stata l’inaugurazione della nuova area, il Giardino degli Innamorati, poco sopra il Binocolo di Matteo Thun. La nuova area straordinaria del parco, nella quale le piante, l’allestimento e l’interazione umana si incontrano congiunti dal tema universale dell’Amore, ha affascinato i visitatori con i suoi giganteschi mazzi di fiori che sbocciano in mezzo ad uno specchio d’acqua e invitano gli ospiti a celebrare un rituale d’amore in tre fasi: l’abbandono, la promessa e l’eternità.

Un piccolo cinema appositamente creato nella rimessa del castello ha invece offerto immagini magnifiche e uno sguardo dietro le quinte di Trauttmansdorff. Il nuovo film documentario, I Giardini – Un Viaggio in Paradiso, ha condotto gli spettatori in un viaggio variopinto attraverso le quattro stagioni del parco meranese. Il DVD del film sarà acquistabile nello shop dei Giardini di Castel Trauttmansdorff a partire dalla stagione 2017. La rassegna World Music Festival – Serate ai Giardini, intorno al Laghetto delle Ninfee, ha entusiasmato più di 8.000 appassionati di musica. Oltre ai concerti della rassegna, con artisti musicali di tutto il mondo, i Giardini, in occasione del loro 15° compleanno, hanno dato il benvenuto al plurivincitore di Oscar e Grammy Giorgio Moroder, famoso a livello internazionale, che ha fatto ballare gli ospiti dei Giardini con la sua disco music elettronica. Inoltre, i Giardini di Castel Trauttmansdorff sono stati la sede della Prima Giornata delle Pari opportunità per le Donne. Con questa iniziativa sociopolitica i Giardini hanno dato un segnale importante dello stare insieme. Anche la manifestazione Giornata Introduttiva alle Visite Guidate ha avuto luogo nel parco per la prima volta. Durante questo evento, gli ospiti dei Giardini hanno ottenuto una panoramica dell’ampia offerta di visite guidate proposta dal parco.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211