Bolzano, riscaldamenti accesi: nuova deroga al 26 maggio

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Temperature fredde, ben al di sotto della media, e tanto (troppo) maltempo. Per questo motivo Renzo Caramaschi, sindaco di Bolzano, ha disposto un’ulteriore deroga al divieto di accensione del riscaldamento. Il limite temporale entro quale si può scaldare la propria casa, quindi, viene spostato al 26 maggio.
Anche questa settimana, infatti, prevede maltempo: a partire da oggi, lunedì, e domani, martedì. Va anche detto che, quantomeno in città, le temperature segnano una leggera risalita, con massime che dovrebbero superare anche i 20 gradi.

Ti potrebbe interessare

Tir rimane bloccato sulla statale dello Stelvio: trasportava materiale sanitario