Bls, nuovo bando per i cortometraggi

Pubblicato il 8 Gennaio 2016 in Culture

comparse  

Un bando per finanziare i talenti altoatesini che vogliono cimentarsi dietro la macchina da presa per realizzare cortometraggi. Lo ha lanciato la BLS Südtirol – Alto Adige, in cooperazione con le tre ripartizioni Cultura della Provincia Autonoma di Bolzano. Il programma si chiama RACCONTI | Local Plus e selezionerà fino a sei team che propongono progetti di cortometraggio in lingua italiana, tedesca o ladina. Nell’arco di un anno, attraverso quattro workshop e una progressiva selezione, da uno a tre team avranno la possibilità di vincere un premio in denaro e di disporre gratuitamente di attrezzature audio e video (un pacchetto standard per circa sei giorni di riprese), completando così l’intero arco di lavorazione del loro film, dalla sceneggiatura alla post-produzione.

Bando aperto fino al 16 febbraio 2016

Il bando scade alle ore 12 del 16 febbraio 2016. Le candidature possono essere inviate solo online tramite il sito della BLS. Il programma è rivolto a team creativi composti da due filmmaker: un produttore e uno sceneggiatore/regista. In ogni team è necessaria la presenza di almeno un filmmaker nato o residente in Alto Adige. Se lo sceneggiatore e il regista sono due distinte persone, il team può essere composto da tre filmmaker; in questo caso, si richiede che i filmmaker nati o residenti in Alto Adige siano almeno due. Per tutte le informazioni circa i workshop, i materiali da inviare e i requisiti per candidarsi si rimanda ai link dei workshop, delle linee guida e le condizioni per la candidatura del programma.

Final cut a gennaio 2017

I risultati del bando saranno resi noti entro il 4 marzo 2016. I primi due workshop, a cui parteciperanno tutti i team ammessi al programma si svolgeranno a metà marzo e a maggio, e avranno come focus lo sviluppo drammaturgico delle sceneggiature e l’elaborazione dei piani di produzione dei relativi cortometraggi. Al termine del secondo workshop sarà effettuata un’ulteriore selezione, che individuerà i team vincitori, che saranno al massimo tre. I team vincitori prenderanno parte al terzo workshop (in giugno), incentrato sulla pre-produzione del film; in seguito, avranno tempo fino al 30 novembre per girare il loro corto e consegnare il relativo rough cut. A dicembre si svolgerà un quarto workshop, teso a supportare i partecipanti nella post-produzione e distribuzione del film. La consegna del final cut è prevista per il 31 gennaio 2017.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211