Biolife e Nutrisan, doppia fiera a Bolzano per l’agricoltura sostenibile

Pubblicato il 12 Novembre 2015 in Turismo

 

Quattro giorni all’insegna dell’agricoltura biologica e della corretta alimentazione, con due appuntamenti in contemporanea alla Fiera di Bolzano: Biolife e Nutrisan. Da giovedì 19 a domenica 22 novembre l’Alto Adige diventa capitale del coltivare e mangiare bene. Con eventi aperti sia ai professionisti sia al pubblico generalista di appassionati, consumatori e buongustai.

Per la prima volta l’evento Biolife è “spalmato” su quattro giornate consecutive. Sono 200 le aziende medie-piccole che presenteranno i loro prodotti biologici regionali di qualità frutto di questo vasto e diversificato mercato sempre più in espansione. L’associazione Bioland Alto Adige, con più di 500 soci, avrà 23 produttori in esposizione nel suo stand a Biolife, e lancia nel contempo il nuovo portale www.bioinaltoadige.it, per mappare i produttori bio. Il Cluster Alimentaris del TIS innovation park offrirà cinque produzioni tipiche dell’Alto Adige, dal pane Ötzi alla confettura di mele con curcuma, vaniglia o zenzero allo speck di maiali locali.

Sabato 21 pomeriggio dalle 16 alle 18 ci sarà un workshop sull’olio d’oliva dedicato ai visitatori specializzati (che si dovranno registrare su www.biolife.it). Ospiti Adolfo Piangevino, presidente della Sezione Produttori Biologici della Coldiretti Puglia ed egli stesso olivicoltore e produttore di olio d’oliva, e lo chef stellato Martin Dalsass, nativo di Nova Ponente in Alto Adige e “padre” dell’olio d’oliva in Svizzera.

Si svolge in parallelo Nutrisan, il salone delle intolleranze alimentari e della corretta alimentazione. Al centro il cibo per celiaci, vegani, vegetariani, allergici a determinati alimenti. Ma anche per chi è in particolari fasi della vita come la gravidanza, allattamento, prima infanzia, o la terza età, o chi ha problemi di salute legati all’alimentazione come obesità, osteoporosi, problemi cardiovascolari, diabete, tumori, igiene dentale. Nutrisan prevede un momento di approfondimento con Alimentazione tra salute e moda, venerdì 20 novembre, con medici, dietisti ed esponenti dell’associazionismo dei consumatori.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211