Menu

Cabinovia di Berlino, la Leitner Ropeways di Vipiteno realizzerà il più grande impianto a fune tedesco

Pubblicato il 16 Marzo 2016 in Imprese, Infrastrutture

 

Sarà il più grande impianto a fune della Germania, e lo realizzerà l’azienda altoatesina Leitner Ropeways. In tempi rapidi: la cabinovia di Berlino servirà per portare gli spettatori negli oltre 100 ettari dell’Esposizione internazionale dei giardini, in programma ad aprile 2017. E che la capitale tedesca ci tenga molto a fare bella figura lo dimostra anche la presenza oggi, alla posa della prima pietra, del sindaco Michael Müller. Un altro importante tassello per l’espansione di Leitner: giusto la scorsa settimana era stata presentata la cabinovia che collegherà Torreón, in Messico, alla grande statua del Cristo che sovrasta la città, mentre per la prossima stagione invernale sarà pronta la prima seggiovia ad otto posti italiana, a Racines.

Sarà pronta entro l’autunno la cabinovia di Berlino

La cabinovia coprirà un percorso di un chilometro e mezzo: oggi c’è stata l’installazione del primo sostegno,  avvio ufficiale del progetto della cabinovia di Berlino, che sarà completata entro l’autunno. Ecco gli step: il cronoprogramma prevede entro aprile la costruzione delle parti meccaniche su sostegni e stazioni e potrà essere avviata l’installazione della fune. Una volta effettuata la consegna delle cabine, alla fine dell’estate verrà effettuato il collaudo. Rimarrà quindi tutto il tempo necessario per il completamento architettonico delle stazioni Kienbergpark e Giardini del mondo, senza dimenticare la realizzazione della superficie verde entro l’inizio dell’esposizione internazionale. Nel corso dei lavori viene data massima priorità agli aspetti ambientali. Già in fase di progettazione è stato tenuto conto delle esigenze naturalistiche e paesaggistiche dell’area Wuhletal che hanno avuto una considerevole rilevanza. La direzione dei lavori caratterizzata dal massimo rispetto per l’ambiente assicura infatti la tutela di flora e fauna locali.

Cabinovia di Berlino, i lavori in diretta webcam

Grazie a due webcam, all’indirizzo seilbahn.berlin o iga-berlin-2017.de, è possibile seguire costantemente la costruzione dell’impianto a fune presso la superficie espositiva dell’IGA. Gli interessati potranno quindi seguire qualsiasi momento dell’andamento dei lavori e vivere in diretta da casa le operazioni più emozionanti, come per esempio il tiro della fune. È inoltre possibile recarsi presso il cantiere dell’area dell’IGA grazie alle visite pubbliche gratuite che vengono organizzate ogni terzo giovedì del mese. Il prossimo giro di ispezione si terrà domani 17 marzo 2016 alle ore 15:00 e condurrà i visitatori a vedere anche il nuovo sostegno dell’impianto (punto di incontro: padiglione informazioni IGA all’entrata dei Giardini del mondo, Eisenacher Straße 99, 12685 Berlino).

«La cabinovia realizzata in occasione di IGA Berlin 2017 rappresenta per noi un investimento importante in ottica futura sul mercato degli impianti a fune urbani – afferma Michael Seeber, presidenteLEITNER SpA – L’impianto incarna la combinazione perfetta tra attrazione turistica e mezzo di trasporto urbano. Costituisce inoltre una vetrina formidabile all’interno di una metropoli innovativa come Berlino, mettendo in risalto un concetto di mobilità sostenibile quanto mai innovativo»

 

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211