Menu

Ambiente e sviluppo territorio, nominate le commissioni

Pubblicato il 13 marzo 2019 in Territorio

ambiente  

La commissione per la natura, il paesaggio e lo sviluppo del territorio è l’organo tecnico-consultivo della Giunta provinciale chiamato a rendere pareri e valutazioni tecniche nell’ambito dello sviluppo del territorio e della tutela del paesaggio. La commissione, che resta in carica fino all’entrata in vigore della legge provinciale territorio e paesaggio, è stata nominata nella giornata di ieri, martedì 12 marzo, dall’esecutivo guidato da Arno Kompatscher. Frank Weber, direttore del Dipartimento sviluppo del territorio, paesaggio e beni culturali è stato indicato come presidente, mentre vicepresidente sarà Horand Ingo Maier vicedirettore della Ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio. Quali membri ne fanno parte Virna Bussadori esperta in materia di pianificazione territoriale, Peter Kasal esperto in materia di ecologia del paesaggio, Mario Broll, esperto in materia di silvicoltura (Ripartizione foreste), Werner Hintner esperto in materia di agricoltura (Ripartizione agricoltura), Angelika Wiedmer esperta designata dal Consiglio dei Comuni, Peter Hecher esperto in scienze naturali, e Johanna Ebner, giurista della ripartizione provinciale natura, paesaggio e sviluppo del territorio, consulente legale senza diritto di voto.

Il Comitato ambientale, invece, rimarrà in carica per la legislatura, e sarà guidato da Flavio Ruffini, direttore della dell’Agenzia provinciale per l’ambiente, in qualità di presidente. Si tratta di un organo tecnico consultivo della Giunta provinciale per la valutazione dei piani e programmi da sottoporre a valutazione ambientale strategica VAS e dei progetti da sottoporre a valutazione di impatto ambientale VIA che individua, descrive e valuta gli impatti sull’ambiente e sul patrimonio culturale di un progetto. Il comitato decide inoltre sui ricorsi avverso i pareri tecnici degli uffici tutela acque, aria e rumore e gestione rifiuti. Oltre a Ruffini sono stati nominati in qualità di membri del Comitato ambientale anche Carlotta Polo, rappresentante della ripartizione per la natura, paesaggio e sviluppo del territorio, Lino Wegher, rappresentante della Ripartizione sanità, Paolo Biadene della Ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio, Massimo Guariento, dell’Ufficio aria e rumore, Robert Faes, dell’Ufficio tutela delle acque, Johanna Plasinger Scartezzini, esperta esterna nel campo della tutela della natura e dell‘ambiente, e Martin Schöpf, esperto esterno nel campo della tutela della natura e dell‘ambiente.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211