Alto Adige, primo festival della carne di qualità

Pubblicato il 17 Maggio 2017 in Agenda, Territorio

 

Carne di qualità preparata in modo raffinato in uno scenario naturale. In occasione del primo Festival della Carne Alto Adige organizzato da IDM il 21 maggio, la carne con il Marchio di Qualità Alto Adige sarà protagonista.

Sul Monzoccolo presso Meltina domenica 21 maggio si terrà la primissima edizione del Festival della Carne Alto Adige. In occasione di questo speciale evento gastronomico IDM Alto Adige invita a conoscere meglio la carne con il Marchio di Qualità Alto Adige e, allo stesso tempo, a godere dell’atmosfera naturale della manifestazione. Dalle 10 alle 17, presso l’albergo Sankt Ulrich sul Monzoccolo, i visitatori potranno assistere a un entusiasmante programma dedicato al gusto della carne.

Cosa distingue la carne di qualità e in quali circostanze la carne può fregiarsi del Marchio di Qualità Alto Adige? Un percorso informativo affronta questi e altri temi, come per esempio la corretta conservazione e il consumo sostenibile. Karl Telfser e il suo team, inoltre, prepareranno direttamente sul posto diverse specialità a base di carne. Un workshop per cultori della carne “progrediti” informerà sui requisiti di qualità e sui diversi tagli della carne, impartendo preziosi consigli sulla scelta della carne, sulla sua preparazione e molto altro ancora. Il workshop gratuito si svolgerà alle ore 10, 12 e 15 in lingua italiana e alle 11, 14 e 16 in lingua tedesca.

Chiunque avrà voglia di associare alle attrazioni gastronomiche anche un po’ di attività fisica, potrà evitare di usare l’automobile e raggiungere il luogo del Festival della Carne anche a piedi. Dalla stazione a monte della funivia Vilpiano-Meltina ci si dirige verso Salonetto e, percorrendo il sentiero numero 15, si arriva a destinazione in circa un’ora e mezza di cammino. Un’ora e mezza è anche il tempo che si impiega scegliendo la strada che da Salonetto porta prima al Bacherhof attraverso il sentiero 13A e prosegue poi sul numero 13. Dura invece circa 45 minuti la passeggiata lungo il sentiero 13 da Meltina al Hohlweg e quindi sul sentiero circolare fino all’albergo Sankt Ulrich.

Il “Festival della Carne” è sinonimo di carne accuratamente selezionata e certificata dal Marchio di Qualità Alto Adige. Per fregiarsi del marchio la carne deve soddisfare tutti i requisiti richiesti: i bovini devono essere nati e cresciuti in Alto Adige, devono trascorrere almeno 60 giorni l’anno all’aperto, direttamente al maso o, nei mesi estivi, in malga. Questi e altri criteri vengono accertati da un ente di controllo indipendente. I mangimi degli animali non sono geneticamente modificati e non possono contenere né antibiotici né ormoni. La macellazione avviene sempre nel macello altoatesino più vicino, che garantisce una macellazione a regola d’arte e nel rispetto delle norme e leggi vigenti.

La carne con il Marchio di Qualità Alto Adige dei marchi LaugenRind e Bio*Beef, del Consorzio per la commercializzazione del bestiame Kovieh e della macelleria Mair di Valdaora soddisfa tutte queste condizioni e quindi potrà essere presentata in occasione del Festival della Carne.

 

Ulteriori informazioni sulla carne con il Marchio di Qualità Alto Adige sono disponibili all’indirizzo www.carnealtoadige.com.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211