Alto Adige DOC



Il virus, i numeri e il cittadino disobbediente: alla ricerca del capro espiatorio che non c’è

«La prossima settimana saremo al crollo se la cittadinanza non rispetta le regole. Solo con […]


Il coronavirus e il ruolo degli ospedali nel propagarsi dell’infezione: la partita tra Veneto e Lombardia

La puntata di due settimane fa era tutta concentrata sull’incertezza che circondava lo svilupparsi dell’epidemia […]


Coronavirus in Alto Adige: le diffidenze incrociate e il modello Hong Kong

«I mali incerti sono quelli che ci tormentano di più». La puntata di oggi, 7 […]


L’Alto Adige, il Coronavirus e la comunicazione che non c’è

«I mali incerti sono quelli che ci tormentano di più».  Difficile dar torto a Seneca […]


Oltre i confini (e le lingue): la toponomastica ai tempi di Google Maps

A un anno dalla prima puntata (era il 16 febbraio 2019), Alto Adige Doc torna […]


Il lago di Braies ai tempi di Instagram: nuovi pellegrini in adorazione della foto (già scattata)

A chi piacerebbe vivere in un parco a tema? Probabilmente a nessuno, nemmeno ai bambini, […]


L’Alto Adige e la miopia sui veri problemi. «Gli immigrati? Sempre più necessari»

Il viaggio di Alto Adige Doc è partito un anno fa con la visita al […]


Quando la strada del vino porta alla morte: guida e alcool, abbiamo un problema in Alto Adige

A una settimana dall’incidente che è costato la vita a sette giovani turisti tedeschi, sappiamo […]


I «due» Alexander Langer: il viaggio leggero alla ricerca delle sue radici ebraiche

Il doppio rintocco delle campane arriva a inchiodare definitivamente quel momento nella mia memoria. Il […]


Benvenuti al mercatino di natale di Bolzano: il regno del kitsch che non fa bene alla città

Sono le 9.05 di sabato 7 dicembre, ieri era San Nicolò, domani è il giorno […]


Sei mesi di Sasa: saune, barriere architettoniche, (brusche) frenate e un’app che non va

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


I nuovi tossicodipendenti: ecco l’eroina dei nostri tempi

Questa inchiesta sul consumo e lo spaccio della droga a Bolzano termina là dove avrebbe […]


Viaggio nel parco Stazione, dove il ricco Alto Adige mette la polvere sotto il tappeto

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


Alto Adige, un fiume di droga: ma la battaglia non si vince ai giardini della stazione

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


Laives, quasi Bolzano: l’enclave italiana alla ricerca di identità (e di una piazza)

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


In Lussemburgo parlano mescolando tre lingue, noi litighiamo sulla parola Alto Adige: tutta la differenza tra un Granducato e una provincia

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


Telecamere sull’insicurezza: storia triste di una percezione sbagliata

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


Mounia, il velo dei pregiudizi e quel tricolore appeso al balcone

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


L’Alto Adige dei campanili: storia di buoni, ma distanti, vicini

L’Alto Adige dei campanili: storia di un buon – ma distante – vicinato


«Der Prozess» alla (in)sostenibile tranquillità di Merano

Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi. Per chi si […]


Alto Adige, suicidi e qualità della vita: i dati veri, letti bene

Stereotipi abbattuti dall’analisi di Massimiliano Boschi


San Candido, l’outlet village che piace ai turisti e non sa di confine

San Candido è l’”altro confine”, quello di cui non si parla quasi mai perché non c’è molto da dire


La lenta rinascita (anche grazie al Pakistan) del Brennero dopo Schengen

Torna Alto Adige Doc: la rubrica che racconta l’Alto Adige lontano dagli stereotipi


Bruciata, spedita lontano o riciclata. Ma rimane una montagna di plastica

In Alto Adige non c’è traccia di isole di plastica, anche perché a Bolzano e provincia si preferisce farla girare come una trottola


Alto Adige, terra senza arcobaleno. Omertà e solitudine, così gli omosessuali rimangono invisibili

Una rubrica che intenda raccontare l’Alto Adige lontano dagli stereotipi, dai panorami dolomitici e dai […]


Bolzano, on the road nei quartieri dove la Lega vola al 47% e il degrado appare più narrato che vissuto

Il voto delle elezioni europee ha lasciato pochi dubbi su vincitori e vinti. Salvini, ancor […]


L’Europa? Per l’Alto Adige è ancora una comfort zone. E il futuro è bello: basta volerlo guardare

Domani, 26 maggio, si terranno le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo e da […]


Altoatesine con il velo e la pelle scura: storie quotidiane di razzismo

“Su tre bambini nati a Bolzano uno è straniero. Proviamo a ripeterlo in altro modo […]


Flixbus in Italia, il segreto del successo ai piedi dell’Alpe di Siusi

L’inchiesta sull’esplosione del numero di viaggiatori e turisti dell’ultimo decennio non poteva dirsi conclusa senza […]


Periferie vive e turismo sostenibile: ecco perché è fondamentale «il treno delle Dolomiti»

Incontro Helmuth Moroder, consulente della Sad e coordinatore dello studio del “Treno della Dolomiti” e della […]


Airbnb, il filo che lega Bolzano a Barcellona (e rende «nomadi» i centri storici)

Sarà pur vero che non esistono più le mezze stagioni, ma nonostante il clima poco […]


Assalto alla Fortezza per un sì alla scuola bilingue

Mancano pochi minuti alle otto quando i fratelli Asif e Shaheen (nomi di fantasia) salgono […]


Il melting pot di Fortezza, là dove i gruppi linguistici perdono senso

«Qui la suddivisione delle classi scolastiche per gruppo linguistico non ha senso né logica. Da […]


Ventunesimo secolo, l’età del turismo (e della sua venerazione)

Il prossimo 27 aprile, in piazza Municipio a Bolzano, inizieranno i lavori di installazione di […]


Trilogia delle disavventure di K., cittadino italiano che gli Usa non vogliono

Quasi tutto quel che di importante e “speciale” accade in Alto Adige viene letto, spiegato […]


La baby gang di Bolzano, viaggio nella rabbia multietnica di un disagio che non riusciamo a sentire (e a capire)

Intervista alla procuratrice capo del tribunale dei minori di Bolzano, Antonella Fava


Un giorno di vita e di lavoro nella città sotterranea del Brennero

Continua il viaggio di Massimiliano Boschi all’interno del cantiere BBT


Welcome in High Adige: ecco perché la toponomastica è un falso problema

Da una foto scattata in valle Aurina lo spunto per ragionare su una questione che sembra essere superata nei fatti (meno per la politica)


Un pezzo di Calabria in Alto Adige: viaggio tra i lavoratori che scavano il tunnel del Brennero

«A Fortezza si cambia». Lo sanno benissimo i pendolari della Val Pusteria che devono cambiare per collegarsi alla linea ferroviaria del Brennero, ma dovrebbero comprenderlo anche gli altri.


Il passato che si dimentica: sulla criminalità l’amnesia collettiva altoatesina

L’idea era quella di comprendere il “vecchio” Alto Adige prima di partire con il viaggio alla scoperta del “nuovo”. Non interessava tanto la storia dell’Alto Adige, i “pacchetti”, gli accordi e le bombe, ma la sua narrazione odierna


Ospedale di Bolzano, là dove nascono «gli stranieri»

Il reparto di maternità degli ospedali gode di una notevole attenzione mediatica quasi esclusivamente nella notte di Capodanno, quando si attendono il nome e il peso del primo nato dell’anno


Nasce Alto Adige DOC, un viaggio oltre gli stereotipi

Quasi tutto quel che di importante e “speciale” accade in Alto Adige viene letto, spiegato e persino giustificato, con quanto avvenuto nel passato


2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211