Menu

Alperia, azienda «family-friendly»

Pubblicato il 25 luglio 2017 in Imprese, Lavoro

alperia  

Alperia, che con il suo migliaio di collaboratori figura tra i maggiori datori di lavoro dell’Alto Adige, ha recentemente ottenuto la certificazione audit «famigliaelavoro», assegnata dall’Agenzia per la famiglia della Provincia Autonoma e dalla Camera di Commercio. Il certificato comprova gli sforzi del gruppo aziendale nel perseguire una politica del personale che punta all’armonizzazione tra vita privata e lavorativa. «Famigliaelavoro» è uno strumento di management grazie al quale le imprese aderenti hanno la possibilità di rivolgere maggiore attenzione alle esigenze personali dei dipendenti, rendendo così la famiglia un vero e proprio valore aziendale.

«Per noi la conciliazione di vita professionale e famiglia è una questione di primaria importanza. Vogliamo dare ai nostri dipendenti la possibilità di armonizzare gli impegni lavorativi con quelli familiari nel miglior modo possibile, poiché dietro ad un’azienda di successo vi sono collaboratori motivati e soddisfatti» spiega Johanna Vaja, Direttrice del personale di Alperia.

Alperia: orari flessibili e lavoro part-time

Orari di lavoro flessibili e lavoro part-time sono solo alcune delle misure a sostegno dei dipendenti con esigenze familiari. Attraverso questa certificazione Alperia si impegna a monitorare con regolarità e a sviluppare costantemente la propria politica del personale strategicamente orientata alla famiglia. In una prima fase di audit, della durata di tre mesi, erano stati valutati i provvedimenti esistenti all’interno dell’azienda, arrivando in seguito a concordare degli obiettivi in merito. Questi verranno ora realizzati in un piano triennale.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

Puoi leggere anche

Più letti

Facebook

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211