Ai Messner Mountain Museum il premio Dedalo Minosse

Pubblicato il 12 Maggio 2018 in Territorio, Turismo

zaha hadid  

Ai Messner Mountain Museum un importante premio internazionale di architettura, il Dedalo Minosse. Le opere premiate sono ora in esposizione fino all’8 giugno 2018 (ore 10-20) al NOI Techpark di Bolzano. Fra queste anche i sei musei della montagna realizzati in Alto Adige e nel Bellunese per l’alpinista Reinhold Messner, che hanno ottenuto il premio «Andrea Palladio Italia». Il premio “Dedalo Minosse” alla committenza è un premio unico al mondo, in cui viene riconosciuta come fondamentale e strategica nel processo costruttivo di qualità la figura del committente e non solo quella dell’architetto. Un modo per incentivare l’architettura di qualità.

997568__no-name_

Premio Dedalo Minosse, un riconoscimento ai committenti

In questa decima edizione del premio su 400 opere presentate provenienti da 40 paesi sono stati 254 i progetti ammessi. Il premio “Andrea Palladio Italia” conferito ai sei musei della montagna voluti dall’alpinista Reinhold Messner rappresenta una conferma dell’importanza di queste realtà culturali e innovative oltre che architettoniche. Proprio i Messner mountain museum costituiscono infatti un importante biglietto da visita per l’Alto Adige e valgono quale sintesi di cultura, innovazione e architettura, hanno affermato il direttore del Dipartimento economia Ulrich Stofner e il direttore della Ripartizione edilizia Andrea Sega in occasione dell’inaugurazione della mostra delle opere premiate al Premio Dedalo Minosse per la committenza, alla quale erano presenti l’alpinista e committente Reinhold Messner e Bruno Gabbiani, presidente di ALA Assoarchitetti e del comitato promotore del premio.

997559__no-name_

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211