Aeroporto, passaggio a Gostner: riprendono i voli giornalieri per Roma

Pubblicato il 9 Aprile 2019 in Innovazione, Territorio

 

Durante il fine settimana è stato reso noto che la Commissione giudicatrice ha valutato molto positivamente gli aspetti tecnici dell’offerta presentata dalla ABD Holding per l’aeroporto, assegnandole 93,7 punti. A fine maggio l’aeroporto passerà quindi definitivamente in mani private. La Camera di commercio si dichiara molto soddisfatta di tale sviluppo.

Secondo quanto dichiarato dal proprietario maggioritario della ABD Holding, Josef Gostner, per prima cosa riprenderanno i due voli giornalieri (mattina e sera) da e per Roma. Si pensa inoltre anche a un altro hub europeo. In ogni caso non verrà superato il limite di 10 voli di linea al giorno. «Questo sviluppo rappresenta un grande valore aggiunto per la popolazione altoatesina: in futuro gli altoatesini avranno di nuovo la possibilità di raggiungere Roma e un altro hub europeo in volo», sottolinea Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano.

Per poter garantire un’accessibilità ottimale alla nostra provincia occorre un aeroporto efficiente e funzionale, che contribuisca al rafforzamento ovv. all’ampliamento delle potenzialità turistiche ed economiche globali aprendo la strada a nuove opportunità e mercati. Solo disponendo di un’accessibilità paragonabile alle regioni limitrofe l’Alto Adige potrà restare competitivo anche nel lungo termine. Un aeroporto funzionante rappresenta per gli abitanti dell’Alto Adige una porta d’accesso verso il mondo e comporta un’ulteriore apertura. I ritmi sostenuti della vita di oggi in un mondo globalizzato fanno sì che l’accessibilità sia uno dei principali fattori decisionali anche a livello individuale.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211