A22, altro weekend di traffico da bollino nero

Pubblicato il 24 Luglio 2019 in Territorio

 

Essere una terra cerniera fra Nord e Sud d’Europa non è sempre bello. Lo sanno i residenti altoatesini, e non solo, che devono affrontare l’autobrennero nei weekend estivi. Tantissimo traffico, molto spesso in coda. Incrociando le dita: a volte basta un incidente per peggiorare la situazione in maniera esponenziale. Un modo per cercare di superare la situazione c’è: pianificare il proprio viaggio, magari consultando le previsioni di traffico che puntualmente l’A22 fa pervenire. Ecco quelle relative al prossimo weekend, dal 26 al 28 luglio.

La novità è la presenza di traffico sostenuto, in direzione Modena, già da giovedì. Ma tutto sommato la situazione rimane abbastanza buona fino a tutto venerdì: traffico sostenuto, appunto, durante la giornata. Ma sabato sarà un giorno da bollino nero in entrambe le direzioni. Unico consiglio: partire, se si può, dopo le 18 di sera. Verso Modena bollino nero anche nella prima parte della giornata di domenica. Non che per il Brennero la situazione sia molto migliore: traffico intenso. Si torna alla normalità lunedì.

Ma cosa significa traffico sostenuto, intenso, critico? Il bollettino dell’A22 prevede anche un’indicazione dei tempi (in più) di passaggio. Con traffico sostenuto, quindi, si impiegheranno dai 20 ai 30 minuti in più sul percorso previsto. Con traffico intenso, fino a 50 minuti. Quando la situazione è critica, invece, si va dai 50 ai 100, ovvero più di un’ora e mezza.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211