A22, nuova viabilità (e più parcheggi) all’ingresso di Affi

Pubblicato il 18 Dicembre 2017 in Infrastrutture

 

È stata inaugurata questa mattina – 18 dicembre – la nuova riconfigurazione della viabilità nei pressi della stazione autostradale di Affi. Gli interventi hanno coinvolto l’ampliamento della rotatoria, l’adeguamento degli accessi all’autostrada e alle altre strade provinciali e la creazione di un nuovo parcheggio. La viabilità ordinaria, in prossimità della stazione autostradale di Affi, è stata modificata per gestire i grandi flussi di traffico che attraversano l’area. Un investimento necessario, quello di Autostrada del Brennero, se si pensa che nel 2016, solo in quel punto, sono transitati in entrata e in uscita 9 milioni di veicoli.

Walter Pardatscher, amministratore delegato di Autostrada del Brennero, ha espresso grande soddisfazione e sottolineato che «la collaborazione con i territori attraversati è una priorità per Autobrennero. Affi, com’è noto, è la principale via d’accesso al Lago di Garda e al Monte Baldo ed ora possiede un’infrastruttura adeguata al volume di traffico registrato nell’area». Carlo Costa, Direttore Tecnico Generale di Autostrada del Brennero ha dichiarato che: «le fasi dei lavori, durati meno di 8 mesi, sono state programmate per ridurre al minimo i disagi alla circolazione, assicurando la percorribilità delle strade per tutta la durata degli interventi».

La rotatoria

La rotatoria posta all’entrata della stazione autostradale è stata ampliata da una a due corsie di marcia, ciascuna di 4 metri, migliorando la viabilità e razionalizzando gli accessi alle aree limitrofe. È stata inoltre realizzata un’ulteriore corsia interna, zebrata, di 3,5 metri. Allargata anche la bretellina che la collega con la rotatoria posta all’intersezione con la S.R. 450, passata da una a due corsie di 3,25 metri ciascuna, dotata di nuove barriere di sicurezza e di sistemi per la raccolta e lo scarico delle acque.

Interventi sui parcheggi

A nord della rotatoria, su un terreno di proprietà di Autostrada del Brennero è stato realizzato un nuovo parcheggio per autovetture dotato di 106 stalli e di un passaggio pedonale provvisto di un impianto di illuminazione “safety cross” per la rilevazione e la segnalazione della presenza di pedoni. Aggiunti altri 40 stalli nel parcheggio di A22 in corrispondenza della bretellina che conduce alla S.R. 450. Questi posti auto vanno ad aggiungersi ai 49 già presenti e alcuni di questi dotati di colonnine per la ricarica rapida dei veicoli elettrici e ibridi.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211