«A taste of innovation» all’Acs Data System

Pubblicato il 28 Settembre 2018 in Imprese

 

Una  serata  all’insegna  dell’economia  e dell’innovazione con relatori di spicco  a  livello  nazionale ha richiamato nei giorni scorsi nella sede di ACS  Data  Systems  a  Bolzano  numerosi imprenditori e esponenti del mondo economico  altoatesino, che hanno potuto così scoprire le nuove prospettive e possibilità di sviluppo aziendale supportate dalle moderne tecnologie. È intervenuto  anche  Arno  Kompatscher  tramite  un  video messaggio, che ha portato il saluto della Giunta provinciale. «Siamo  contenti che la manifestazione abbia riscosso grande interesse. Con questo tipo di manifestazioni intendiamo proprio offrire una piattaforma di dialogo  e  confronto su tematiche di grande attualità», hanno detto Martin Plunger (Founder & CEO di ACS) e Gabriele Sommavilla (CEO di ACS), dando il benvenuto agli ospiti.

Delle  trasformazioni  del  passato  e  delle  tecnologie del futuro, delle sfide,  ma soprattutto anche delle possibilità che la digitalizzazione apre per le aziende che le accettano ha parlato Stefano Venturi (President & CEO
Hewlett Packard Enterprise Italy, Vice President Hewlett Packard Enterprise Inc)  che ha  sottolineato:  «Chi  gestirà il dato, avrà in mano le chiavi della competitività». Esperto  di economia e innovazione  Sebastiano  Barisoni  (giornalista, Vicedirettore  Radio  24)  ha esposto le sue valutazioni sull’economia e le rivoluzioni  economiche,  facendo del valore aggiunto il fattore che decide il successo dell’azienda moderna.

“A  Taste  of  Innovation”  si è concluso con l’”End of summer dinner”, una cena  ideata  dallo chef stellato Karl Baumgartner, che ha dato l’occasione ai presenti di uno scambio informale di idee in un’atmosfera rilassata. Fondata  nel 1983 in Alto Adige, ACS e INFOMINDS sono oggi attive in cinque sedi  in  Italia  (quella  principale  a  Bolzano e poi Bressanone, Trento, Verona  e  Venezia)  e  dal  2018  con una filiale in Germania. L’azienda è strutturata  e  offre servizi in cinque Competence Center: Cloud-Computing, Printservices, Digital Signage, infrastruttura IT, software gestionale. ACS e  INFOMINDS oggi occupano oltre 240 collaboratori; nel 2017 hanno generato un fatturato di quasi 40 milioni di euro.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211