A Caldaro la «Giornata del Vino e della Vite»

Pubblicato il 17 Agosto 2018 in Infrastrutture

 

Com’è nella sua natura e come ci si aspetta, la ricerca produce sempre nuovi risultati. E proprio quelli ottenuti bei settori Viticoltura ed Enologia del Centro di Sperimentazione Laimburg verranno presentati nell’ambito della tradizionale «Giornata del Vino e della Vite» che si terrà il 24 agosto alla cantina Kaltern (via Cantine 12, Caldaro). Relatrice esterna sulla tematica “Ustioni solari sui grappoli” sarà la consulente ed enologa Letizia Rocchi, che spiegherà quali siano i processi fisiologici che si attivano quando i grappoli sono esposti alla luce diretta dei raggi solari e quali effetti questi ultimi possano avere sulla composizione chimica del succo degli acini.

Florian Haas e Christoph Patauner, responsabili, rispettivamente, dei gruppi di lavoro Fisiologia e Tecniche Colturali e Vinificazione di Tecniche Viticole“ presso il Centro di Sperimentazione Laimburg, presenteranno i risultati di un progetto pluriennale sull’attivazione del terreno, condotto nella vigna “Plantaditsch”. Obiettivo della ricerca era verificare se l’attuazione di misure agronomiche in vigna (semina di diversi miscugli in combinazione con l‘apporto di liquame e di un preparato biodinamico) avessero influenze sulla qualità del vino. Ulrich Pedri, responsabile del settore Enologia del Centro di Sperimentazione Laimburg si occuperà di diversi metodi per la valutazione della qualità dei grappoli. Pedri sta attualmente elaborando un modello che dovrebbe consentire di valutare lo stato della qualità dei grappoli al momento del conferimento in cantina sulla base di parametri innovativi, permettendone nel contempo una gestione più obiettiva e condivisibile.

Christof Sanoll presenterà un nuovo metodo di analisi basato sulla spettroscopia IR a trasformata di Fourier, che viene applicato nel Laboratorio Analisi Vino e Bevande del Centro di Sperimentazione Laimburg per la valutazione della qualità di vini, mosti, distillati e succhi di mela.

 

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211