Due comitati consultivi per IDM: tutti i nomi degli imprenditori coinvolti

Pubblicato il 29 Maggio 2016 in Innovazione

 

Personalità del mondo economico per aiutare IDM Alto Adige a interpretare le linee del futuro. Attiva da 5 mesi l’azienda speciale della Provincia di Bolzano e della Camera di commercio può avvalersi di molte conoscenze e competenze dal mondo economico altoatesino – da una parte con il Consiglio d’amministrazione e il Collegio dei revisori dei conti, nei quali sono stati chiamati i rappresentanti dei singoli settori economici, e adesso anche attraverso due comitati consultivi per i settori marketing e innovazione/export, che sono stati nominati dal Consiglio d’amministrazione di IDM.

 

Il Consiglio d’amministrazione e il Collegio dei revisori dei conti, il presidente e il vicepresidente, su proposta delle associazioni di categoria, delle cooperative agricole e delle stesse proprietarie, sono stati scelti tra le fila del mondo economico; per questo si è applicato lo stesso principio anche per la nomina dei comitati consultivi, come prevede lo statuto di IDM. «Così si garantisce un coinvolgimento diretto dell’economia nel lavoro di IDM» afferma il direttore di IDM, Hansjörg Prast. Un comitato si dedica al tema marketing, l’altro ai settori innovazione ed export. I membri sono stati nominati dal Consiglio d’amministrazione, che ha tenuto in considerazione la necessità di nominare almeno un rappresentante di ciascuna associazione in ogni comitato.

Nel comitato consultivo “Marketing” di IDM Alto Adige sono stati nominati Marina Crazzolara, Gerhard Dichgans, Ingrid Garnter, Barbara Passarella, Markus Rabanser, Uli Rubner, Andreas Sanoner, Gottfried Schgaguler, Hubert Unterweger, Mario Viganó, Thomas Walch e Werner Waldboth. Il comitato consultivo “Innovazione/Export” è composto da: Roberto Biasi, Jasmin Fischnaller, Sandra Kainz, Flora Kröss, Kurt Matzler, Philipp Moser, Gabriele Paglialonga, Sonia Pirone, Gianni Sarti, Helmuth Tauber, Werner Waldboth e Josef Wielander.

I comitati consultivo supporteranno l’azienda speciale dedicata all’economia nell’elaborazione del programma strategico annuale e potranno contribuire con le proprie idee. «In questo modo parteciperanno insieme a IDM al futuro sviluppo strategico della location economica altoatesina» afferma il presidente Aichner. I comitati consultivi si incontreranno due volte all’anno, e le loro prime sedute avranno luogo a giugno.

Creative Commons License
Alcuni diritti riservati
petizione treno bolzano milano

2015 - Alto Adige Innovazione - Testata giornalistica iscritta in data 10/11/2015 al numero 4059 del Registro Stampa presso il Tribunale di Bolzano.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta. E-mail: redazione@altoadigeinnovazione.it | Privacy e Cookie Policy
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211