Innovare sempre: miniToolsCoating continua a investire sul futuro

Contenuto sponsorizzato
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Innovare sempre, non fermarsi mai: sono le parole d’ordine in miniToolsCoating, azienda padovana specializzata nelle lavorazioni di affilatura di precisione e rivestimenti PVD di utensili per ingranaggi. E un importante investimento si sta concretizzando con l’arrivo di una seconda affilatrice B27 Klingelnberg, il che fa di miniToolsCoating uno dei pochissimi coating center al mondo dotati di questa tecnologia per gli utensili per coppie coniche.

L’impresa sta inoltre definendo gli investimenti per la realizzazione di un nuovo laboratorio R&D coating, dove verrà installato un microscopio a scansione elettronica (SEM) dotato di sonda EDS per microanalisi chimica. Si tratta di una strumentazione molto esclusiva che permetterà analisi ultra dettagliate di morfologia e composizione dei rivestimenti in produzione e di quelli in via di progettazione.

In parallelo, procedono i progetti legati alla sede: il piano è quello di passare dagli attuali 1.600 metri quadri ad un’area di circa 4.000, dove ampliare in prospettiva le attività di rivestimenti di stampi e componenti meccanici vari. Un ampliamento che porterà quindi anche a una nuova differenziazione della produzione, ad oggi imperniata sugli utensili per ingranaggi, con la possibilità di spaziare verso nuovi mercati e nuove sfide tecnologiche.

«Parte fondamentale del nostro progetto di crescita – spiegano in miniToolsCoating – è ampliare e rendere sempre più affiatato il nostro team. Già oggi possiamo contare su un gruppo di lavoro di assoluta eccellenza: persone appassionate, competenti e capaci, che giorno dopo giorno puntano su formazione e ricerca come leve fondamentali per accompagnare la crescita della nostra azienda».

miniToolsCoating s.r.l. nasce nel 2001 con l’obiettivo di realizzare lavorazioni di affilatura di precisione e rivestimenti PVD di utensili per ingranaggi: la nascita dell’azienda ed è infatti correlata ad un importante costruttore di ingranaggi di Padova. Negli anni, l’azienda si è dotata delle migliori tecnologie disponibili, investendo esclusivamente in impianti e macchinari nuovi e tecnologie aggiornate, affidandosi a fornitori di assoluto prestigio come Klingelnberg per le riaffilature e Platit per i rivestimenti PVD.

Ti potrebbe interessare